DAL 12 AL 19 SETTEMBRE 2018 – “FUORI PROGRAMMA”

Si torna con “FUORI PROGRAMMA”, a Settembre ci rivediamo, ci ritroviamo, ricongiungiamo, condividiamo.

Dopo la prima settimana insieme tenutasi a Maggio ho SENTITO, ancora più chiaramente, cosa questa esperienza insieme porta, toglie, dona e manifesta.

Dire che è stata un’esperienza forte come debutto di persona é un eufemismo perché in quei giorni é accaduto di tutto, ricordo bene che subito al primo giorno avvisai che sarebbe stata impattante perché questo é un luogo magico e particolare, che da subito fui irriverente e per certi “trivellante”, ma qua, la mia energia si fonde con questo luogo e il risultato é scoppiettante; solo che le mie parole furono prese “un pochino” sottogamba e si arrivò al terzo giorno con bombe che una dopo l’altra scoppiavano scuotendo e facendo crollare uno dopo l’altro muri e paletti. 

Ecco perché “FUORI PROGRAMMA” qua funziona, si tratta di un connubio tra me e questo luogo che porta ai limiti estremi la mente che controlla, organizza, chiude e preclude portando quella spaccatura che consente poi all’Essere di emergere. 

Le persone che sono arrivate qua il mercoledì, al momento di ripartire, il mercoledì successivo, non erano più le stesse e credo che loro possano confermarlo, poi ovvio, la sfida, quella vera, comincia quando l’aereo atterra nella città di provenienza per il quale si scende con un altro passo, andando ad affrontare quelle tematiche di sopravvivenza ormai vecchia per il cui solo un profondo atto di volontà porta avanti il cambiamento a cui la Fiamma Divina anela ardentemente scegliendo la VITA.

Nel gruppo ancora continuiamo a raccontarci, sostenerci, aiutarci, confrontarci, non tutti ma molti si, questo fa sentire forte che qualcosa è accaduto, ma sopratutto fa sentire che per molti di loro, come per me, indietro non si torna; è inconcepibile dopo questa esperienza!

Sulla pagina fan di Fiamma Divina, sul gruppo dedicato piuttosto che sul mio profilo Facebook personale, sono stati postati perlopiù momenti di leggerezza e sano divertimento, ma posso assicurare che nei cerchi insieme sulla spiaggia e su Balcón de Europa, tra forti esperienze notturne, segni e incontri, si sono svolti momenti profondamente disarmanti che hanno condotto ognuno a spogliarsi, chi completamene, chi meno, di emozioni, credenze, pensieri prettamente mentali e blocchi che ci hanno portato ad un Unione meravigliosa per il quale alla fine, nel salutarci è stato inevitabile abbracciarsi calorosamente dandoci un arrivederci piuttosto che un addio. Perché sì, qualcuno lo rivedrò, qualcun altro no; ma è stato meraviglioso condividere con ognuno questi passi di VITA senza orari, criteri preconfezionati, regole, impegni, limiti. 

Solo piena e libera Espressione.

Questa la missione di “FUORI PROGRAMMA”, tirare fuori l’Essenza, la Fiamma Divina, per poi lasciarla andare libera di VIVERE DAVVERO!

Ci credo?

SÌ, CI CREDO FORTEMENTE!

Si può fare?

SÌ, SI PUÒ FARE!

Detto questo, se anche tu vuoi unirti a me contattami perché la Famiglia si sta allargando e sono nati progetti molto interessanti a tal proposito, ed io a Settembre non sarò più sola a spettinarvi, con me ci sarà anche Donatella Marchioro che, attraverso il profondo contatto con gli Angeli, porterà dritte e messaggi importanti per ognuno e si entrerà ancora più a contatto con questo Nuovo Mondo che è fatto di Ricongiungimento, Condivisione, Abbondanza, Armonia e Vita, VITA PIENA!

Anche a Settembre saranno messi a disposizione gli appartamenti turistici che gestisco con mio marito e sarà fatta l’estrazione a sorte per la disposizione negli stessi.

I posti totali sono 16, quelli ancora disponibili sono 11 quindi se vuoi salire a bordo contattami direttamente e ti unirai a noi in questo viaggio di sola andata, perché dopo “FUORI PROGRAMMA” nulla sarà più come prima. 

Ti aspetto qua a Nerja, Andalusia, Costa del Sol, Spagna, dal 12 al 19 Settembre. 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

TU TI ACCORGI?

Mi accorgo di come ad un tratto molte delle cose che mi circondano appaiano noiose. Mi accorgo di come tutto ciò a cui spesso si sia dato importanza, d’un tratto perda ogni rilevanza e cada rovinosamente perdendo definitivamente ogni sostanza che, per l’appunto, mi accorgo essere stata prettamente illusoria. Mi accorgo, davvero, di quanto bello sia il momento, unico nel suo genere, per il quale la sostanza davvero emerge e porta a considerare la vita da una prospettiva molto ampia, considerevolmente viva, espressiva, ampiamente luminosa e prettamente libera.

Mi accorgo di come gli schemi non reggano più, ma mi accorgo anche di quanta importanza molti gli danno, dunque leggo e osservo, accorgendomi.

Accorgendomi di come sia facile farsi trasportare da notizie che vogliono distrarre, da fatti che vogliono fuorviare, da parole costruite che producono ipocrisia che viaggia vestita da giustizia, amore, benevolenza, spiritualità, new age, diete miracolose, catene infinite che producono guadagni in nome del benessere, ovvio, interiore ed esteriore. Mi accorgo di come l’autostrada della vita produca code interminabili che davanti piazzano caravan che inneggiano al nuovo mondo facendo pagare l’ingresso. 

Mi accorgo di come gli schemi non reggano e di quanto comunque tirino a se orde di individui in cerca di se stessi che sentono smarrimento e confusione, che in se hanno quel qualcosa che freme ma che non mettendosi in ascolto per davvero si lasciano cullare dalla cantilena prodotta dai business che hanno portato al dimenticare di contemplare la Sacralità che è quella che oggi spinge per amalgamarsi al contemporaneo per produrre la Materia Nuova che scava nell’Essere per consentirgli di formare la Nuova Impronta in questo che è il Nuovo Mondo. E sempre su quell’autostrada continuamente si presenta l’uscita “Nuovo Mondo”, solo che il sapere che presto se ne presenterà un’altra non porta a prenderla per viverlo abbandonandosi ad esso, e quei caravan con individui inneggianti gridano e l’ascolto si fa ridotto così sembra che ci sia sempre tempo rimandando la vita in cerca di vita.

Mi accorgo di quanto sia paradossale, eppure vedo questo, sento questo, ma ciò non mi porta fuori, anzi, mi porta ancora più dentro e mi fa procedere con estrema Fede, Coraggio, Forza, perché davvero lo SENTO che da pochi diverremo molti e molti e molti, beninteso però, non parlo di un altro clan fuorviante, parlo di vita, quella vera, quella che porta gli individui a ricongiungersi e condividere in ogni dove creando così la Nuova Concezione delle cose per il quale va da se che la vita nel vivere manifesti vita.

Ahhh… quanto mi piace giocarci con le parole, quanto mi piace alimentare energia in loro, quanto mi piace provarci ad offrire una diversa prospettiva delle cose! Mi piace assai!

Mi accorgo di quanto sia tutto tremendamente semplice e di come ci siamo complicati le cose perché ci è stato detto che la “mente serve” senza soffermarci su ciò che davvero vogliono dire queste due paroline. 

E anche adesso sembra quasi che la mente sia un demonio malefico, abbiamo dimenticato che siamo unici e perfetti in ogni parte?

E la “mente serve”… vai dentro questo concetto e poi fammi sapere cosa SENTI.

E ad un certo punto, quando ho cominciato ad accorgermi, davvero ho SENTITO “FUORI PROGRAMMA”, non sapevo cosa potesse essere, ho solo SENTITO che sì, si può fare!

Solo che “FUORI PROGRAMMA” è irriverente, instabile, destabilizzante, qualcosa che scava senza sosta e spinge, pressa, spacca, anche indelicatamente, anche irruentemente e poi smonta pezzo pezzo ogni barriera, limite, muro, paletto, credenza, pensiero e infine lascia andare. “FUORI PROGRAMMA” spettina, così tanto che nel momento in cui “apparentemente” finisce, rimanda a casa per mostrare tangibilmente di quanta roba inutile sotto ogni aspetto siamo contornati, dentro e fuori. Già, “FUORI PROGRAMMA” è la sfida tra un’uscita e l’altra dell’autostrada della vita, anzi, diciamolo bene, della sopravvivenza, arriva così, ti spettina e ti mostra un grande cartello con una freccia che indica la prima uscita possibile, quella per “NUOVO MONDO”. 

Mi accorgo di quanto sia meraviglioso ricongiungersi e condividere formando nuclei compatti che possiamo definire Famiglia, quella dell’Anima, dell’Essenza, quella della Fiamma Divina.

Mi accorgo anche di quanto dispiaccia lasciare andare poi questi individui, eh si, ho pianto un sacco!.. ma infondo è questo che va fatto, spettinare e lasciare andare avendo piena Fede nel fatto che ognuno avrà modo di SENTIRE che SÌ, SI PUÒ FARE!

Mi accorgo di quanto sia vero questo Nuovo Mondo e di quanto manifesti Bellezza la libera Espressione dell’Essere. Mi accorgo anche di quanto sia bello unire le forze e proseguire insieme, perché è ciò che sta accadendo.

Mi accorgo… e tu?

Tu ti accorgi? 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 20 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

IL TEMPO È TIRANNO

E Lei va, non si ferma di fronte muri, apparenze, ipocrisie, quei fiocchetti li spazza via, quelle impalcature le fa cadere; Lei va ed avanza, intensa, abbondante, scuotendo senza sosta, penetra e spesso sconvolge, ma a Lei, la Nuova Vibrazione, non importa di cosa ci contorniamo per sembrare forti, intelligenti, sapienti, saggi, superiori, calmi, pacati, controllati e colmi di nozioni; non le interessa cosa mostriamo, Lei è una che va oltre e abbatte ogni barriera, fisica o illusoria, scava, va a fondo, pungola, scuote, stimola, sprona, sfida, provoca, strappa, spacca. Lei mette a nudo, totalmente, completamente. E lo fa perché “il tempo è tiranno”, dice qualcuno che conosco, perché la teoria è stata studiata a fondo, per alcuni versi in modo sano e buono, per tanti, molti altri versi, in modo subdolo e ambiguo, giusto per riempire le casse… e allora chi se ne frega se in origine, tanto per dirne una, il Reiki ha tre livelli per il quale servono tre seminari fatti con i giusti criteri, ad oggi spesso si sente di sette, otto, dieci livelli; laddove il primo, ai tempi, durava due giorni, ora, nel giro di mezza giornata scarsa si ha tutto… tutto. Ma la Sacralità si è andata perdendo e con lei anche il resto. 

Questo accade, purtroppo, perché la spiritualità è divenuta una moda, qualcuno, colto da confusione, ha scordato che è importante vivere in armonia e abbondanza e non di pura ingordigia fuorviante.

Si è avuto molto tempo a disposizione, ce la siamo smazzata in molti modi e per arrivare fin qui non sempre è stato semplice, ma ci siamo e Lei va spedita, non da tregua e sposta tutto per lasciare emergere l’Essenza, la Fiamma Divina, quella sempre presente in ognuno di noi.

Dunque “il tempo è tiranno” dice qualcuno che conosco, ORA si passa all’azione, che per certi versi può risultare indelicata, ma che va rompendo gli schemi per produrre la Nuova Impronta, quella del Nuovo Essere in questo Nuovo Mondo. 

“Il tempo è tiranno” dunque, ai miei occhi il tempo non esiste, ora lo sento, ora lo comprendo, ma questo è un concetto che rende bene l’idea, quindi mi prendo la libertà di esprimerlo certa che produrrà un effetto, certa che dentro qualcosa smuove. Ma il tempo non è tiranno perché catastrofi cancelleranno la razza umana, tutt’altro! È tiranno perché adesso ci viene chiesto davvero di vivere, di Essere, di manifestare pienamente la Bellezza. 

E allora che importa se la terra si rompe, se l’acqua si alza, se il cielo cambia colore; si può ricostruire, si può Costruire quel Nuovo che dentro vibra, ma per farlo è importante Ritrovarsi, Ricongiungersi, Unirsi, Condividere. 

Ecco perché la terra si rompe, l’acqua si alza e il cielo cambia colore. 

Per Ritrovarci, Ricongiungerci, Unirci, Condividere. 

E quando questo sarà colto ed evidente il cosmo emetterà un forte segno e smetterà di parlarci attraverso la Nuova Vibrazione e comincerà a manifestare cose che nemmeno lontanamente immaginiamo che andranno aldilà di ogni cosa e lì, magari, potremmo parlare di quinta, sesta, settima e ventesima dimensione. 

Adesso però non serve andare così lontano, perché siamo qui, ora, stiamo sperimentando qualcosa di così meraviglioso e unico che basterebbe solo abbandonarsi smettendo di opporre resistenza iniziando a vivere.

VIVERE per davvero!

“ Il tempo è tiranno” e nel suo illusorio ed ormai veloce scorrere ci chiede di essere pronti davvero, di vivere davvero, di Essere davvero così da manifestare davvero il Nuovo Essere, formare davvero la Nuova Impronta in questo che è davvero il Nuovo Mondo!

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna a Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

9 MAGGIO 2018 – FUORI PROGRAMMA

Che succede quando d’improvviso si vede chiaramente che ogni cosa è fondata su basi totalmente precarie?

Che succede quando d’improvviso l’Essenza, la Fiamma Divina, sale infuocata e viva spegnendo ogni meccanismo prettamente mentale limitante?

Che succede quando d’improvviso ci si accorge che davvero le cose non sono come sembrano?

Succede che gli schemi farlocchi si rompono, veli secolari cadono e, oltre, palesano la reale natura delle cose.

E allora ci si accorge.

D’un tratto la visione si amplifica, il sentire si espande, la percezione si affina e inevitabilmente tutto cambia.

Questo mi ha portato a sentire “FUORI PROGRAMMA”, in apparenza un evento, per davvero molto di più. Sì, “FUORI PROGRAMMA” è ricongiungimento, condivisione, tornare alle origini in un’epoca contemporanea per plasmare la Materia affinché l’essere umano possa invertire i criteri, consapevolizzare di essere molto più che un corpo, ma comprendere di essere una scatola con al suo interno qualcosa di eternamente prezioso; una scatola che si apre e manifesta ciò per cui compie i suoi passi nel mondo comprendendo che ogni singolo passo va aldilà della grezza materia, consapevolizzando che è qui per esprimere la Fiamma Divina attraverso il corpo, la nobile terra, il cosmo tutto e sentendo in esso profonda connessione.

Dunque si comprende che il senso della vita è la vita stessa, fatta di pienezza, talvolta mistero, ma avvolta da Luce inebriante. 

Oggi inizio questo meraviglioso viaggio di ricongiungimento e condivisione nel quale verranno inevitabilmente a spaccarsi quelle illusioni credute per lungo tempo reali e da qui, sì, “FUORI PROGRAMMA” manifesta irriverenza, sfrontatezza, coinvolgimento, amore, contemplando l’infinita Bellezza, l’insondabile e l’assoluta comprensione che solo attraverso la Fiamma Divina si può espletare il vero senso della vita.

Stanno arrivando  individui che dentro, come me, sentono che la Nuova Vibrazione è davvero in essere e sono pronti a rompere ogni schema limitante per poter finalmente risplendere.

Ringrazio dal profondo del Cuore tutte le persone che si sono unite a me e hanno contribuito a rendere possibile tutto questo.

I miei genitori per cominciare, mi hanno dato la vita, la mia famiglia, ringrazio Miguel Quero che ha creduto in noi e senza la quale “El Sol de Nerja” non sarebbe nata dandoci così modo di lavorare con questi splendidi appartamenti che abbiamo arredato con infinito amore, ardore e passione.

Infine ringrazio le 14 persone che in questo momento sono in viaggio e che hanno deciso di fare della vita un “FUORI PROGRAMMA” scegliendo di smettere di sopravvivere e cominciare a vivere mossi dalla Fiamma Divina presente in ognuno di loro:

Donatella Marchioro

Flavia Bonini

Conny Calabrese

Martina Mastroddi

Sandra Pugnale

Paola Marangoni

Silvano Malano

Fulvia Ceccato

Francesca Menato

Paola Fusaro

Giovanna Bellini 

Eveline Spass

Marika Scarpati

Giovanna Fusaro

Ringrazio anche Antonella Pracucci, più che un’Amica una sorella che come me vive qua e che parteciperà a questa settimana insieme.

Grazie, grazie a tutti di Cuore, insieme manifestiamo il Nuovo Essere che Forma la Nuova Impronta nel Nuovo Mondo!

Buon “FUORI PROGRAMMA” a tutti noi!

Con Forza, Coraggio e Fede

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 6 al 13 Giugno 2018, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

MAGGIO 2018: AMPLIFICA

Quel sentire di sottofondo aumenta il volume, scosse ricordano che qualcosa dentro sale e spinge, un fermento interiore cresce e la voglia di Nuovo prende a farsi prepotente, i sensi si acuiscono, il passo affonda nella terra consentendo ascolto della stessa e del proprio Sacro Battito. Il calore pervade quel dentro per troppo tempo inascoltato, il Fuoco interiore prende forza e vigore, mira alla VITA!

AMPLIFICA!

In crescendo la Nuova Vibrazione prende a manifestarsi con più fervore, particelle si moltiplicano a dismisura, la mente appare sempre più  offuscata e confusa nel perdere il controllo, il corpo sulle prime accusa malessere nello stabilire quel Nuovo Equilibrio mai sperimentato. 

Laddove l’antico si amalgama al contemporaneo la Materia Nuova si forgia da dentro a fuori, dall’alto al basso e viceversa, creando un vortice di energia pura e sana che va riorganizzando l’Essere affinché, nell’emergere, formi la Nuova Impronta, il pianeta affinché si avverta, tangibilmente, il Nuovo Mondo; dal cosmo ampi segni parlano di mutamento in essere, quello tanto raccontato, tanto descritto, tanto implorato, quel mutamento tanto desiderato é qui da qualche mese ormai, adesso però consente ad un numero maggiore di individui di farsi sentire mostrandosi in tutta la sua enfasi e andrà avanti, ancora e ancora in crescendo fino a toccare il Cuore di ognuno al fine di portarlo a brillare. 

AMPLIFICA!

E da pochi diverranno molti e molti e molti.

Maggio ha in se un’ulteriore espansione che amplifica, mostrando all’Essere ciò che egli é: 

FIAMMA DIVINA. 

E il Sacro Fuoco divampa dinanzi agli occhi che non potranno più, in crescendo, da qua in poi, far finta di niente.

Maggio sancisce il ristabilirsi di quel patto antico per cui l’Essere fu creato, il Sacro si scrolla le spalle eliminando tutto ciò che lo ha sporcato, coperto, occultato attraverso la mano umana.

Il cambiamento é in atto e nel procedere il suo passo si fa intenso e spedito. 

AMPLIFICA!

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 6 al 13 Giugno 2018, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

DOPO LA ROTTURA, IL NUOVO EQUILIBRIO

Prima era la separazione, la purificazione, il dolore, il sacrificio, la rivelazione, il karma da risolvere, l’introspezione, la solitudine, la tribolazione, lo specchio… vogliamo aggiungere altro? No, direi che l’idea è stata resa…

Poi l’arrivo della Nuova Vibrazione ha prodotto, e per alcuni versi ancora produce, confusione e scombussolamento, quel senso di disorientamento che dentro fa avvertire una spinta differente e da fuori fa a pugni con uno stato di cose per il quale ancora si invita a soffrire, purificarsi, separarsi. 

È che si è rotto tutto, tutto ciò che è stato è caduto rovinosamente su se stesso. 

Era la purificazione, la separazione, la rivelazione, il karma da sciogliere, i pianeti contro, gli specchi, i numeri doppi e tripli sulle targhe, i cuoricini sull’asfalto, i seminari corrotti. Si è fatto di Sacre sapienze mero business al fine di rimpolpare tasche prettamente materiali per ingordigia, la così detta spiritualità si è unita pure alle diete spacca corpo e spirito, veloci, quelle che quando le finisci se non porti avanti il mantenimento diventi una balena. 

Si è rotto, si è rotto tutto, tutto ciò che è stato plagiato e deformato dalla mente, che pur di mantenere controllo e abbuffarsi di apparenza ha portato a produrre una società lontana dall’Essenza, dalla Fiamma Divina, sempre quella presente in ognuno di noi.

La new age e la spiritualità sono diventate moda per il quale se non osservi la legge di attrazione non hai capito niente, che se non mediti sei pieno di densità, che se non mangi come si deve, oltre a non perdere 20 kg in cinque minuti, non sei il benvenuto nel regno dei cieli.. quella che se non espii i tuoi peccati non ti purificherai e finirai per l’eternità nella materia densa e oscura che non ti darà tregua, la stessa che ha lungamente parlato di separazione, già perché i buoni non devono frequentare i cattivi. 

E allora separatevi, a prescindere, state soli così vi purificate e poi andate a fare seminari così capite quanto siete sporchi, sbagliati, peccatori, egoici, insulsi. Poi pentitevi e tornate soli a piangere e prostrarvi per questa vita maledetta… dai,  che poi da qui nasce la moda del – “io non sono di questo mondo, arrivo da quel pianeta in fondo a destra oltre Plutone”- come funghi si moltiplicano e gridano che loro sì che hanno capito tutto!

Palchi si montano e lassù ognuno canta la sua messa verso un folto pubblico che li acclama, mentre dentro muore.

Avvolti in una società che corre senza tregua per il quale già da piccoli vengono impartite regole limitanti e soffocanti, si cresce con un malessere interiore che alla lunga porta o da uno psichiatra o a fare seminari per il quale, in sottofondo, tra le righe, l’unico messaggio è che non vai bene e che se vuoi brillare, oltre a pagare, devi ripulirti perché sei sporco e sbagliato e se sei qui è per redimerti.. e se non lo fai il karma, la legge d’attrazione, i pianeti contro e il Reiki acquisito in cinque minuti, ti porteranno l’inferno in terra e vivrai il resto dei tuoi miseri giorni in balia delle lingue di fuoco che ti consumeranno fino ad annullarti. 

Tutto questo si è rotto. Non se ne sono accorti in tanti?

Non importa!

Il grande impasto di Sacro mischiato ad una mente assetata di controllo, dominio e denaro è servito?

Sì, è servito!

La Nuova Vibrazione è arrivata e si sta facendo sentire forte.

Lo so che taluni ancora cercano di farla tardare ad arrivare questa Nuova Vibrazione, pur parlandone da svariato tempo faticano a distaccarsi dall’appiccicoso ciclo, karma, purificazione e via discorrendo. E allora no, ci va tempo… – si, il tempo non esiste, però ci va tempo – perché la società è malata e va curata, deve redimersi ancora e ancora deve capire che è sbagliata e peccatrice.

Eppure la Nuova Vibrazione è già qui, scompiglia, rompe, smonta, distrugge in un lampo ogni architettonica impalcatura, la stessa che ha costruito i palchi che hanno portato a cantare messa per chi da sotto si prostrava sentendosi un errore della natura. 

La Nuova Vibrazione tocca e spacca e manifesta il Nuovo Mondo, il Nuovo Essere, la Nuova Impronta.. e voi mi direte che lo dico da tanto.. sì, siamo qua e se anche vado contro corrente mi piacerebbe che per un attimo prendeste in considerazione questa versione delle cose, anche se so che non fomenta paura e non avvisa di imminenti catastrofi in arrivo, anche se non parla di calcio, grande fratello e politica.

Dunque dicevo che tutto questo è servito, l’ho sperimentato su me stessa direttamente, anche io ho parlato di purificazione, guarigione, rivelazione e bla bla bla. Già, anche io!

Solo che poi quel Nuovo Mondo che vi ho largamente raccontato in questi anni è arrivato e siccome ho scelto di raccontare sempre in onestà il sentire, il vedere e la percezione, vi dico anche che con l’arrivo della Nuova Vibrazione ad un tratto ogni cosa è decaduta e ho visto, molto chiaramente, ogni schema rompersi per mostrarmi come stanno davvero le cose. E allora ho visto che quella purificazione è servita per portare l’Essere a sentire che è pulito da sempre, la separazione a sentire che è l’unione la forza che ricongiunge gli Esseri, a sentire che la rivelazione non era un raccontare che poi si scoprirà che il Divino davvero esiste, bensì sentire dentro viva, ripeto, viva, di Essere una particella Divina, sfumatura essenziale che collegata alla altre riorganizza la Bellezza primordiale conducendo all’UNO. Sentire che la Sacralità non è una dottrina per convogliare le genti ma un qualcosa che esiste da sempre e anche prima e che impone di essere riconosciuta in quanto tale debellando quelle menti affamate di fama e denaro che l’hanno intaccata. 

La Nuova Vibrazione che ci conduce alla riorganizzazione e alla Nuova Concezione arriva come un fulmine a ciel sereno e manifesta la nudità, totale, delicatezza e vulnerabilità meravigliose, l’Essere sente di essere attiva parte del Tutto; il tempo si annulla, il sentire si espande e ogni limitazione prettamente mentale sparisce, l’abbandono si contempla e la Vita accade in un fluire costante che manifesta pienamente il senso di Unione nella comprensione che ognuno è perfetto in quanto sfumatura che unita ad altre forma la Luce primordiale dal quale trabocca Vita, armonia, pace e totale senso di pienezza. 

La Sapienza Antica riacquisisce la propria Sacralità e allora il cielo parla di sostegno e non contro, i numeri risplendono in tutto il loro sapere, l’eterico si fonde nella materia portando Nuova linfa dal quale emerge la Materia Nuova, il pianeta procede nella sua danza e la Luce diviene tale portando l’Essenza individuale a sentire fortemente e profondamente che il Regno dei Cieli è qua, ora. 

Ecco il Nuovo Equilibrio che va formandosi e per il quale nessuno è escluso. 

Concludo dicendo che quanto detto non è generalizzato a tutti gli operatori, non sono molti ma indiscutibilmente ci sono quelli che attraverso i seminari tramandano la Sacra sapienza antica in modo pulito pur guadagnando denaro, ma non quello che riempie le casse, bensì quello che permette di vivere in modo armonioso, già perché diciamo anche questo, è giusto pagare, sfatiamo una volta per tutte la credenza per il quale il denaro è sporco e dannoso, il denaro è energia e se mossa in modo pulito non nuoce. Anche questo fa parte dei vari meccanismi che si sono rotti.

Il punto è che ognuno adesso è portato a fare del cammino non un lavoro ma una missione perché la vita è abbondanza se osservata da una Nuova Prospettiva e va ben oltre la mera materia formata da una mente atta ad accumulare, condannare, dominare e controllare. 

La mente serve, vero, ricordiamo allora che la mente è al servizio e non a capo, che a condurre sia l’Essenza, la Fiamma Divina.

La diga si è rotta, non contiene più, l’onda colpirà tutti, in crescendo. 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 6 al 13 Giugno 2018, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

RESPIRA, RESPIRA LA VITA!

E il tempo si annulla, lo sguardo si perde, il fare si armonizza allineandosi nella danza cosmica che non ticchetta; lo svolgersi, momento per momento, contempla l’infinito adesso.

Il ticchettio non riecheggia più, il senso di quiete si fa crescente, il respiro cheto, il battito placido, Sacro, perpetuo, intona l’inno della Vita.

Respira, respira profondamente la vita.

Godi del senso di pienezza che essa manifesta attraverso l’abbandono, il dolce fluire che ti ricorda che sei particella Divina.

Quella sfumatura perfetta che unita ad altre sfumature, in crescendo, manifesta la meraviglia.

La radice affonda nella terra, l’acqua la nutre, il cosmo la rivitalizza.

L’acqua… l’essere umano che impazzisce crede che egli stesso possa dominare le leggi Divine, s’illude di controllare qualcosa di incontrollabile e mutare a suo piacimento qualcosa di Sacro, Eterno, Infinito.

La Mappa Sacra posta nella coppa d’Oro si dispiega e manifesta, attraverso la Luce, la via che induce l’individuo ad Essere. 

Una moltitudine di luci si accendono, si ricongiungono, formano un nucleo determinante per il procedere che volge lo sguardo dentro espandendosi e amplificandosi, accendendo a sua volta altre luci. 

La crepa si allarga, la corsa si arresta.

La caduta è inevitabile.

Restare attaccati a cocci ormai obsoleti porta attrito senza risoluzione. 

Abbandonarsi al flusso porta VITA!

La Nuova Impronta non contempla nessuno dei vecchi criteri, la riorganizzazione volge a Nuove soluzioni, inesplorate, coraggiose anche, prive di calcolo razionale, pensiero, passato, circoli viziosi. 

La Nuova Impronta affonda nella terra  ed ella la accoglie creando così le fondamenta della Nuova Concezione dell’Essere.

La Nuova Impronta è mossa dall’Essenza, la Fiamma Divina, quella presente in ognuno e che rende ognuno Unico e Prezioso.

Il vecchio paradigma ha parlato di purificazione portando a sentire di essere sporchi, ha parlato  di introspezione portando a sentire di essere sbagliati, ha portato a credere che il prossimo fosse uno specchio riflettente, ha portato a giudicare, fomentare, profanare, schernire, commercializzare e distogliere da quell’unico principio Universale: 

Tu sei Fiamma Divina!

Si è discusso sul raggiungimento della perfezione attraverso l’introspezione, la purificazione e l’osservazione. Su queste basi sono stati costruiti ulteriori muri che l’hanno rinchiusa, tentando di soffocarla. 

È accaduto lo stesso nel sistema, che ha indotto l’essere a correre per raggiungere qualcosa che non arriverà mai preconfezionando standard limitanti fomentanti paure per il quale l’espressione è rimasta repressa. 

Il vecchio paradigma ha formato individui sognanti che hanno seguito loro malgrado un protocollo fatto di orari, regole, ipocrisia, apparenze.

Il vecchio paradigma è andato, crollato su se stesso è contornato da chi ancora non si è accorto di niente ma lamenta che sì, qualcosa non va. 

È accaduto il collasso.

In contemporanea, continuamente, accadono esplosioni e implosioni; implode l’individuo ed esplode l’Essenza.

È qualcosa che accade senza preavviso, accade perché il cosmo sprona l’Essere a comprendere che è pulito, giusto, sano, delicato ed unico.

D’improvviso il passato si annulla, il bisogno di purificare svanisce, l’introspezione diviene desiderio di condivisione, il tempo smette di ticchettare, gli specchi si spaccano e la vita si manifesta, Sacra, fluida, armoniosa.

Nel ricongiungimento, ogni unicità si unisce e completa il Tutto. Quell’Uno di cui si è tanto parlato, che tanto è sembrato irraggiungibile e che tanto ha alimentato mode definite “new age” e “spiritualità”.

Il dispiegarsi e propagarsi della Nuova Vibrazione che manifesta il Nuovo Essere, nel Nuovo Mondo, formando la Nuova Impronta, adesso volge al Sacro Equilibrio, l’Essenza che libera esprime la propria Unicità ricongiungendosi con altre Essenze altrettanto uniche.

Avrei molto altro da aggiungere, per il momento concludo qui, in questi giorni racconterò del Nuovo Equilibrio. 

Sta accadendo così tanto che la cosa più bella da fare adesso è tenerci per mano.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 6 al 13 Giugno 2018, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja