Chi sono questi Bambini?

bambini-indaco1Stiamo attraversando un periodo molto particolare, denso di mutamenti e risvegli, presi dal nostro tentar di stare in equilibrio andiamo a caccia di soluzioni prostrandoci per il continuo barcollare che spesso provoca nausea e non solo… Ma questo momento sta per finire e abbiamo tutti gli strumenti a portata di mano per cominciare qualcosa di buono, di bello.

Questo è il tempo della comunicazione, delle notizie che non sono più celate per via della rete che consente di ampliare le proprie conoscenze oltre le baggianate che raccontano i tg e non solo in tv.

Spiegai già cosa penso di molte cose che circolano in giro, nel caso leggete o rileggete questo: http://fiammadivina.myblog.it/2015/04/15/la-via/

Rimane il fatto che tutto ciò crea disordine, confusione e scompiglio per noi che ci definiamo adulti, ovvero individui maturi abbastanza per poter affrontare e risolvere le questioni e i problemi a cui il cammino ci sottopone, eppure nel marasma generale abbiamo dimenticato una cosa di essenziale importanza, qualcosa che ogni giorno per moltissimi di noi è al centro dei pensieri per svariati motivi: I BAMBINI!

Chi sono questi bambini?

Prima di giungere alle conclusioni desidero fare una premessa: Amo leggere e documentarmi, mi piace tutto ciò che si avvicina alle mie argomentazioni perché ritengo ci sia sempre qualcosa da apprendere, proprio per questo ho imparato a scindere con grande attenzione riguardo le persone che hanno davvero qualcosa di concreto da offrire e quelli che si credono grandi personaggi spirituali che hanno fatto un grosso polpettone, ma che di risveglio non hanno capito un granchè… che poi magari nemmeno io ci capisco, ma almeno ho sempre l’onestà nel cuore di ammettere che mi affido principalmente al mio sentire, cosa che per quanto mi riguarda nessun seminario polpettoso te lo offre, ma questa è una mia opinione personale. Rimane il fatto che da un po’ di tempo osservo con grande attenzione Giuseppe Povia, il noto cantante de “I Bambini fanno oh”, che già all’epoca con le parole di quel pezzo trasmetteva un gran messaggio, sono onesta, i miei gusti musicali sono diversi, lo conosco per via di alcuni pezzi che mi hanno colpito per il profondo significato, ma non l’ho mai realmente seguito fino a qualche tempo fa, ho avuto modo di scoprire che effettivamente quel ragazzo (ragazzo perché avrà circa la mia età ed io anche avessi novant’anni mi definirei sempre una ragazza…), ha capito un sacco di cose e ora sta cercando di passare un grande messaggio, ovviamente tutto questo comporta che si deve fare tutto da solo perché certe cose è meglio non farle sentire troppo in giro, ma trovo che, a parte magari i modi un po’ forti e a volte irriverenti, dica delle cose giuste e che il fine suo ultimo sia proprio quello di raggiungere i Cuori, accendere la Fiamma, farla Divampare!

Poi in fondo ci sta anche essere irriverente e forte se l’obiettivo è accendere i Cuori, anche io a volte sono un po’ aspra, lo faccio per smuovere un po’ quelle acque che apparentemente sono limpide, ma che spesso al fondo nascondono grandi tesori. Amo estrapolare il meglio dagli individui.

Ecco che Giuseppe scrive una canzone forte, “Chi comanda il mondo”, racconta di cose che tutti sappiamo e che molti seguono convinti che nulla si possa fare, mentre si può fare molto, moltissimo e senza neppure creare disordine, ne ho parlato qua: http://fiammadivina.myblog.it/2015/05/21/atto-rivoluzionario/.

Ecco invece il video di Giuseppe Povia, ne consiglio la visione e soprattutto l’ascolto:

Trovo meraviglioso questo pezzo del brano:

“Ma un giorno un bambino di questi si sveglierà
e l’uomo più forte del mondo diventerà

portando in alto l’amore”.

(Ritengo giusto lasciare i link che lo riguardano: https://www.facebook.com/Giuseppe.Povia e http://www.povia.net/)

Ed ecco che arrivo finalmente ai Bambini.

Chi sono questi Bambini?

Troppo spesso nel nostro essere adulti dimentichiamo che cosa si cela in quei piccoli corpi, dimentichiamo che in loro sono tornate anime antiche colme di conoscenza grazie al quale potremo un giorno dire di vivere in un posto migliore, considerato che siamo adulti, sarebbe davvero nobile da parte nostra creare le basi per espandere al massimo il loro essere e agevolare così la loro missione.

Spiegate in parole povere cosa accade ora nel mondo, chiedete loro soluzioni, le risposte vi stupiranno!

Sarebbe bello se le postaste e ne facessimo raccolta.

Noi adulti ci arrovelliamo per ritrovare un equilibrio e siamo avvolti dal grande risveglio, ricordiamo che questi Bambini solo coloro che porteranno avanti questo mondo e il minimo che possiamo fare per loro è ricreare i giusti presupposti, solide fondamenta su cui poter costruire. Si pensa erroneamente che i Bambini prima di poter dire la loro opinione debbano crescere, forse sarebbe il caso di considerare l’eventualità che questi Bambini sanno già tutto e che sono venuti qui per insegnare a noi che crediamo di sapere.

Questi Bambini sono speciali!

Questi Bambini sono un dono immenso per tutti noi!

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.