ESPANSIONE

ultraviolettiQuesto mese di Maggio ormai sta giungendo al suo termine… che giorni ragazzi!

Già perché laddove tutto sembrava doversi muovere con fervore ecco che il sole invece ha scelto di osservare.

Ma osservare cosa?

Beh, tutti noi ovviamente!

La sua pacatezza per molti è stata difficile da mandare giù, nel senso che il suo riposo a mio avviso, ha fatto sì che a fare il lavoro duro fossimo proprio noi e lui, messosi comodo, ci osserva e scava nella coltre di emozioni e irrisolti che abbiamo dentro e uno a uno fa luce su quelli sbattendoceli in faccia e costringendoci a guardare bene come stanno le cose al fine di poter risolvere ed essere pronti a ciò che ci donerà presto.

Lo ammetto, ha spiazzato anche me, ho ricevuto molte visioni e percezioni in questo mese, tante cose le ho raccontate, altre no, ma tutto questo ha creato in me grandi sussulti interiori perché avendo imparato a dare precise connotazioni a tutto ciò che mi arriva e avendo avuto spesso riprova del fatto che le cose si sono sempre concretizzate nel giro di un breve periodo, questa volta, pur ricevendo, nulla o poco si è mosso. Parlai della tempesta in arrivo, preciso che non intendevo solo inerente al sole, parlai infatti dei disordini interiori ed esteriori, delle istituzioni e della difficoltà ad accettare i codici evolutivi. eccolo qua: http://fiammadivina.myblog.it/2015/05/07/la-tempesta-arrivo/ , era il 7 Maggio. Ciò vuol dire che a parte qualche sporadico sbadiglio il sole è stato comodo comodo a guardare proprio noi.

Che poi se ben guardiamo una tempesta c’è stata eccome, perlomeno io, curiosa come sono di capire e analizzare, sono andata tra la gente e ho cominciato a chiedere un po’ in giro, bene, la risposta dei negozianti riguardo i propri clienti per la maggiore è che sono diventati tutti pazzi, hanno fretta, sono prepotenti, vogliono passare avanti senza rispettare la coda e usano toni aggressivi. Poi ho chiesto a chi prende ogni giorno i mezzi pubblici e più persone  mi hanno detto che da settembre gli individui sembrano strani, altri mi hanno raccontato di scene forti dove in alcune occasioni anche i conducenti hanno dato di matto prendendosela con persone che non facevano nulla di male. Per chi è alla guida della propria auto le cose sono analoghe. Per quanto riguarda i problemi fisici la maggior parte non riesce a dormire, molti hanno problemi con la schiena, con la gola e grandi mal di testa perlopiù alle tempie. Altri si sentono pesanti, atterriti, giù di morale. Alcuni si sono sentiti in estasi, in pace con se e con il mondo e hanno una visione molto positiva della vita. Ho sentito poi molte persone che hanno scoperto cose della famiglia in cui ci sono state grandi riunioni e grandi tagli netti e tanti hanno parlato di verità finalmente venute a galla. Insomma… direi che nessuno si sta annoiando!

E’ stato un paio di giorni fa che ho capito cosa stesse accadendo. Siamo come già detto molte volte sotto esame, però questo è privo di domande, tutto deve partire da noi. Lui semplicemente ci mette davanti i nostri lati oscuri e poi guarda come affrontiamo la cosa. Per quanto riguarda me, inizialmente ho provato frustrazione, ho anche iniziato a pensare che qualcosa dentro di me si fosse inceppato e non mi consentisse più di vedere e sentire, ci sono stata male qualche giorno, ma poi, continuando comunque a “ricevere”, ho capito che semplicemente sono sotto esame, la “domanda” nella mia prova è capire quanto io per prima credo in ciò che vedo e sento. Mi ha scrutato dentro silenzioso e imponente, ha lasciato che mi lacerassi in cerca di segni, ma poi ho capito che nulla era fuori (ancora una volta!), bensì tutto era dentro di me, allora ho trovato pace, ho capito che se sono così non devo dimostrare nulla a nessuno, semplicemente devo lasciare fluire e condividere con il mio prossimo, rispettare la mia scelta senza mai timore di dire cose in più o in meno. Fluire, semplicemente fluire.

Se ho superato la prova?

Non lo so, vi terrò aggiornati…

In tanto però fatto sta che siamo sotto osservazione attenta e costante ancora per poco perché di certo il sole, dopo averci analizzato per bene uno ad uno emetterà la sua sentenza e si farà sentire a gran voce.

SIAMO IN ESPANSIONE, IL NOSTRO ESSERE MUTA ED EVOLVE ANCHE ATTRAVERSO LA STASI.

Giugno sarà scoppiettante di rivelazioni e codici evolutivi, il sole si sta risvegliando e noi dobbiamo risvegliarci con lui più forti e temprati che mai e che la Fiamma Divina in ognuno di noi questa volta per davvero divampi perché dopo non si potrà per davvero più procrastinare, bensì AGIRE!

Ah.. a proposito, l’immagine del sole è di oggi, a guardarla racconta tante cose…

Siete Luce!

Stefania Ricceri

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...