UN ALTRO PORTALE SI E’ APERTO

sole2

Era giovedì sera, 18 Giugno 2015, le mie giornate sono piene di tante cose da portare avanti e la sera, quando i miei figli vanno a dormire io e mio marito ci rilassiamo come credo faccia ogni famiglia. 
Ad ogni modo, bollita dalla stanchezza fisica mi sono appisolata davanti alla tv senza accorgermi ed ecco che mi sono trovata come in un grande cinema, da sola. Al principio il silenzio era totale, poi un suono particolare mai sentito ad una frequenza sconosciuta è cominciato. Davanti a me un grande schermo bianco dal quale ad un tratto dalla destra ha cominciato a scorrere una serie di numeri e simboli, più questi scorrevano più il suono aumentava, fino a quando questo è diventato fortissimo ed io ho riaperto gli occhi di soprassalto.

Non ricordo l’intera sequenza, era lungo, ricordo solo questo brevissimo tratto:

Parentesi aperta, triangolo con la punta rivolta verso l’alto, sei.

Ricordo anche un cinque e una x, ricordo simboli particolari e questo suono mai sentito.
Tra venerdì e questa mattina ho avuto visioni molto forti, non si presentano a comando, in qualsiasi ora del giorno o della notte arrivano, non sono una che medita così come molti lo intendono, quindi non sono cose che arrivano in un particolare stato mentale. Loro arrivano ed io in quei momenti sono lì come una spettatrice in prima fila e vivo pienamente quanto accade.
Ci sono particolari oscillazioni in questi giorni, l’impressione è che le comunicazioni possano saltare. Come se ci fosse qualcosa che sta raggiungendo il suo culmine e che da un momento all’altro va in corto circuito. La gente non capirà subito e farà cose folli. A volte mi sembra di camminare tra gli zombie, come se fossero ipnotizzati.

E ancora… Discernimento

Una grande Y con dei numeri che mutano continuamente all’indietro. Un conto alla rovescia?
Sirene, ambulanze corrono avanti e indietro, nessun danno fisico, tutti implorano aiuto per un forte suono che fa male alla testa, la frequenza porta a far colare dalle orecchie grandi quantità di cerume
Discernimento 
Molti cadono al suolo come svenuti, altri corrono verso il nulla attraversando una barriera particolare.
I colori dalle teste salgono verso l’alto. 
Si uniscono in un unico nucleo che prende a girare vorticosamente
Diventa sempre più grande e dal suo centro la luce è fortissima.
Tanta gente cerca di raccogliere oggetti, strattona gli altri per privarli dei loro averi. Botte, violenza.
Si corre via, si cerca un riparo.
Altri sembrano invisibili.
A loro nulla accade, restano ad osservare senza che nulla li tocchi.
Che nulla li colpisca e continuano a camminare con la mano sinistra sul cuore.
I bambini si trasformano, diventano diversi.
Alcuni di questi diventano grandi.
Toccano con il dito indice sinistro e portano guarigione.
Dal cielo una grande nube.
Un fascio si forma e colpisce il centro dei punti cardinali.
Penetra nella terra e tutto si muove.
Un forte terremoto.
La terra si apre e una lingua fuoriesce portando via i sofferenti pieni di sangue ancora attaccati alle loro cose.
Questa poi si ritira e la terra si richiude.
Dal cielo una grande luna compare.
Rossa.
Esseri particolari scendono e raccolgono le persone rimaste che osservavano senza essere colpite.
Fanno poi una cosa sulla terra che non si vede bene, ma ad un certo punto grandi prati verdi prendono il posto del cemento.
Dalla terra escono forme di vita mai viste.
Esseri intelligenti con forma mutevole come i camaleonti.
Riparano l’energia e creano con il pensiero.
E allora case.
Tante case.
Sono tonde.
Prive di spigoli.
Tetti ampi che filtrano la luce.
Una grande luce porta una lunga giornata.
Alberi nuovi danno frutti di nuova specie.
Alberi che si muovono.
Frutti che fanno colare nettare oro, vitale, proteico.
Un ponte collega i pianeti.
Pianeti che sono molti di più.
Tante lune.
Una mano mi prende.
Mi porta a vedere un luogo.
Un grosso tubo entra dalla mia bocca e rilascia al mio interno una grande luce.
Energia che mi consente di costruire.
Dentro le cellule si muovono come piccoli esseri bianchi.
Temprano la mia pelle, rinvigoriscono il mio corpo.
Si uniscono e formano come una corazza.
Futuro?
Penso di si, ma non troppo lontano

In questi giorni a causa del grande marasma e per via dell’amicizia che ci lega, parlo sovente con Maria Rosaria Iuliucci, moltissimi la conoscono come Cammina nel Sole, considerato che è lei la studiosa del sole e delle sue attività, questa mattina, per l’ennesima volta, le ho chiesto cosa stesse succedendo al sole, questo è un giorno di grande impatto energetico, quindi ero certa che qualcosa sarebbe accaduto. Fatto sta che proprio questa mattina in merito ha scritto un articolo sul suo sito (http://camminanelsole.com/21-giugno-2015-oggi-un-alone-intorno-alla-circonferenza-solare/), il sole ha compiuto grandi evoluzioni, quindi ci siamo dette che tutto continua a seguire un disegno meraviglioso e perfetto.
Le ho raccontato della mia visione descritta sopra e ci siamo augurate buona domenica.
Qualche ora dopo, nel primo pomeriggio mi viene in mente di andare a vedere cosa succede al sole da un sito di cui proprio Maria Rosaria mi parlò (http://www.solarham.net/). Essendo io una che non ne capisce niente in materia non ci vado mai affidandomi alla conoscenza di Maria Rosaria, oggi però ho aperto il sito e ciò che ho trovato mi ha lasciato senza fiato….

SOLE

SOLE1

Osservate bene la foto, in alto a sinistra un volto di profilo emerge dall’alone formato dal sole durante l’espulsione, ho ingrandito l’immagine, se osservate con attenzione potete vedere chiaramente l’occhio, il naso, la testa priva di capelli…. Lo trovo meraviglioso, stupefacente e soprattutto trovo in quel volto grande conferma al mio sentire…
Considerato il codice che ho ricevuto giovedì sera e le visioni che sono seguite, ritengo questo un segno lampante di un altro portale che si è aperto.
Qualcosa di molto importante arriverà a noi a metà della settimana, tutto mi fa pensare che grandi cose stanno per accadere.
“Come in alto così in basso, come dentro così fuori”
Emergeranno grandi verità, grandi eventi segneranno nuovi inizi, i blocchi che fino a ieri hanno sbarrato il cammino si sono sciolti come neve al sole.
Nessun timore quindi, il cammino prosegue ora con più leggerezza, le avversità troveranno una via di risoluzione, il sistema nel quale viviamo collasserà definitivamente in breve tempo. Ora la strada è segnata, si rivelerà sempre più dispiegandosi davanti ai nostri occhi.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

5 pensieri riguardo “UN ALTRO PORTALE SI E’ APERTO

  1. Grazie Fiamma Divina per questo e per tutti gli altri Messaggi che ci doni! Questa volta vorrei solo dirti cosa ho notato nelle foto, sopratutto la prima. Tu parli del volto di profilo in alto a sinistra, ma io vedo distintamente oltre a questo un volto bellissimo, con capelli lunghi, poco sopra a destra del profilo, visto di faccia! E’ un volto noto, non trovi? Con la consapevolezza che ognuno vede ciò a cui è chiamato, ti abbraccio con tutto il cuore, ringraziandoti ancora una volta! ❤

    Mi piace

    1. Buon pomeriggio a te Nicoletta, in tanto grazie per l’intervento. 🙂
      Si, personalmente ho visto il volto di cui parli e anche altri, ma d’accordo con te su fatto che ognuno vede ciò a cui è chiamato, ho parlato solo del viso di profilo perché sicura che tutti lo vedessero. Per quanto riguarda poi il fatto di connotare i volti, personalmente non l’ho fatto, mi hanno scritto in tanti supponendo molti nomi, però ecco, per me non conta tanto chi siano, conta piuttosto che questo è stato un chiarissimo segno di mutamento e di unione. Con la Pace nel Cuore ora non ci resta che fluire attraverso tutto ciò che di buono è in arrivo per noi.
      Un caloroso abbraccio, a presto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.