Un passo indietro… verso l’essenziale

rosaSono giorni di grande fervore questi, tutto sembra andare in frantumi, mentre invece ha preso una direzione ben precisa e sta per mostrarsi in tutto il suo splendore.

Nulla viene per nuocere.

La Rivelazione si rivela… La rivelazione realizza il destino.

Dal terreno fuoriescono tre serpenti, scalpitano per colpirmi, s’intrecciano tra loro e cercano di attaccarmi con ogni mezzo sputando veleno, mi spavento, mai è successo che andando nel mio giardino facessi incontri funesti, quindi faccio dei passi indietro domandandomi perché si trovino lì.

Io sono al centro, alla mia sinistra il roseto di rose bianche e alla mia destra loro che scalpitano minacciose. Sono pietrificata, ma ecco che dalla grande rosa bianca centrale un fascio di luce mira alle serpi pietrificandole. Mi avvicino lentamente intimorita, allungo la mano e le sfioro con un dito. Si polverizzano davanti a me donando così nuova linfa alla terra che a sua volta fa nascere altre rose bianche.

L’energia della grande rosa bianca si moltiplica sempre più.

Tutto sta trovando grande ordine e il caos presto lo rivelerà.

Lo vedo palesemente che si cerca di occultare la verità, ma tutto questo è inutile.

Dal sole zampilli di energia stanno arrivando a noi e ci inondano di Luce.

Questa è la grande rosa bianca che disintegra le serpi.

Ed ecco la Fede. La Fede nel Cuore divampa e avvolge le anime di Luce, porta alla comprensione, alla grande rivelazione.

Non sto farneticando.

Io sto guardando il nuovo mondo nascere!

Siamo nel centro del vortice, ci sta centrifugando con nuove istruzioni.

La Fonte Divina ci sta istruendo.

La seconda luna del mese ci darà la piena consapevolezza di tutto ciò che stiamo ricevendo da quattro giorni a questa parte.

Tutto si sta compiendo.

La chiave che ci porta alla comprensione delle istruzioni che stiamo ricevendo arriverà con la seconda luna piena del mese.

Il codice sarà rivelato.

Il passo indietro da compiere non è qualcosa di negativo, mira all’essenziale.

L’era del materialismo è finita, presto tutti se ne accorgeranno, il processo è cominciato.

Il crollo è irreversibile, inevitabile.

Mira all’essenziale.

Tutto ciò che è superfluo sarà spazzato via presto.

Mira all’essenziale.

Le cose che ci circondano sono perlopiù superflue, ritengo sia opportuno selezionare accuratamente ciò che realmente serve e debellare il superfluo.

Tutto ciò che oggi ancora, pur precariamente, funziona, presto sarà totalmente inutile ai fini pratici.

Mira all’essenziale.

Nessun timore, anzi!

Ciò che sta maturando sarà un frutto dolce e succoso dal quale trarremo solo il meglio per noi e per la madre terra.

Mira all’essenziale.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

Un pensiero riguardo “Un passo indietro… verso l’essenziale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.