IL GRANDE TERREMOTO DEL SOLE MUTA OGNI FORMA E I TENTACOLI PRENDONO VITA

tentacoli2

Una giornata molto movimentata quella di ieri per me, ciò che leggerete appartine ad una conversazione avuta con Maria Rosaria Iuliucci, Cammina nel Sole, ieri mattina intorno alle 6,50.

Premetto che non conosco materie come la fisica, chimica e tanto meno conosco a livello scientifico cosa accade al sole. So solo che quando il sole parla, attraverso le tempeste, qualcosa dentro di noi muta e ci porta ad evolvere, ho capito che siamo un tutt’uno con questa meravigliosa stella. Per il resto io continuo ad andare avanti raccontando cio che vedo e ciò che mi arriva attraverso il sentire, per il resto, quando vedo il sole ne parlo con Maria Rosaria perchè so che ha sempre la giusta risposta, perchè so che conosce a fondo la materia e perchè so che non parla a casaccio in merito, ecco perchè ieri mattina, oltre alle solite chiacchiere per darci il buongiorno le ho raccontato quanto vedevo e vivevo in quel momento…

Il sole si espande, una grande luce, sul sole tentacoli vivi.                                       

Muta la forma e mutano i codici.                                                                             

Emette energia nuova.                                                                                            

Riflette tutto sui pianeti e l’atmosfera cambia colore.                                         

Tentacoli grossi che si muovono ed emettono onde con particelle ancora sconosciute, particelle che si addizionano, creano nuova energia.                       

Le punte dei tentacoli hanno come dei laser, ciò che puntano e toccano muta.   

Tra i tentacoli ci sono come dei crateri che assorbono le vecchie strutture.          

Le assorbono e le trasformano.                                                                     

Rimandando dai tentacoli la nuova energia.                                                                

Un processo di trasmutazione.                                                                              

Struttura molecolare.                                                                                             

Quando i tentacoli si toccano caricano luce verde.                                                 

Altre conferme nella struttura dell’aria.                                                                    

Bolle viola.                                                                                                                    

Bolle viola e tubi come vermetti.                                                                              

Vermetti che cambiano colore.                                                                                  

Entrano nelle bolle ed esplodono.                                                                    

Schizzano sostanza nuova.                                                                                    

Pioggia che si attacca alla pelle, non acqua, roba viva che entra dentro il corpo e la terra.                                                                                                                                  

Occhi cambiano colore.                                                                                              

Mani che emettono onde verdi.                                                                                      

La fibra cellulare della pelle cambia.                                                                         

Fibra che si fa più spessa e muta in densità.                                                          

Molto veloce.                                                                                                                   

Un processo che dura alcuni giorni.                                                                        

Notte e giorno veloci.                                                                                                    

Tutto cresce veloce.                                                                                                          

Si perde la cognizione del tempo.                                                                              

Gente soffoca.                                                                                                                  

Gente rinasce.                                                                                                            

Gente cresce.                                                                                                                         

Le cellule conglobano sostanza nuova emessa dai tentacoli.                                      

Il dna forma un’elica più densa.                                                                                  

Elica con tentacoli.                                                                                                              

I tentacoli si uniscono e formano un muro se vogliono.                                                 

Il grande terremoto del sole muta ogni forma e i tentacoli prendono vita            

Spacca la materia e porta i tentacoli, crea buchi nella sua struttura che assorbono il conosciuto, i tentacoli trasmutano il messaggio ed emettono lo sconosciuto.

La macchia si carica, implode e poi esplode.                                                               

Grossa e profonda muta ogni cosa.                                                                                   

La macchia congloba e sputa.                                                                                  

Sputa forte e fa nascere i tentacoli che hanno una grande base, loro si estendono e ritirano perché vivi.                                                                                                

Vibrano e cantano.                                                                                                  

Toccano e mutano.                                                                                                      

Verde e viola.                                                                                                                 

Viola e blu.

Ora il grande terremoto porta in superficie la creatura galattica attivatrice.

Alla luce di questo, ritengo che qualcosa di grande sia in arrivo, credo che non dovremmo aspettare tanto, anzi, comprendo che le parole scritte sopra possano sembrare dettate dalla follia, ma credo che una visione così forte dovesse essere condivisa perchè ho imparato sulla mia pelle che quando vivo queste esperienze sono sempre preludio di grandi scosse che portano grandi cambiamenti.

Tutto questo è amplificato dal fatto che siamo già dentro il grande cambiamento, tutto ciò che arriverà sarà certamente un nuovo codice che consoliderà ulteriormente la fine del vecchio. L’oscurità, la meschinità, l’ambiguità ha davvero i giorni contati, non badiamo tanto al fatto che possa manifestarsi a gran voce, ricordiamo piuttosto che sarà l’ultimo grido prima della caduta definitiva.

Una grande porta sta per aprirsi e da questa una maestosa Luce pervaderà tutto.

Lasciamoci cogliere.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

6 pensieri riguardo “IL GRANDE TERREMOTO DEL SOLE MUTA OGNI FORMA E I TENTACOLI PRENDONO VITA

  1. Citazione: (La fibra cellulare della pelle cambia).
    Rileggendo l’articolo, trovo altri spunti e mi è tornato alla mente qualcosa di 2-3 giorni fà, ho visto un pezzetto di pelle staccarsi ed ho avuto la sensazione che stia cominciando un cambio anche in quel senso pur non essendo un serpente.
    Potrebbe essere stata magari una scottatura o chissà cos’altro, ma la sensazione, la percezione immediata o prima impressione avuta, è stata un cambio di pelle, staremo a vedere.
    Scusa la banalità, ma se così fosse veramente?.
    Sempre grazie Cara Stefania, c’è molto su cui riflettere.
    A Tè i messaggi arrivano in forma di immagni; a mè invece arrivano in forma di messaggi compressi es: zip, che all’istante si espandono per essere compresi dalla mente o intelletto, ma sono limitati a ciò che posso o devo comprendere in quel preciso momento.
    Le vie del Signore sono infinite si dice.
    Un abbraccio.
    Renzo

    Mi piace

  2. Anche se molto confusamente, ovvero nel senso che mi è difficile individuare cosa esttamente potrebbe succedere sul piano fisico, vedo e sento comunque un cambiamento giorno per giorno, ovviamente facendo uso di memoria rispetto al passato, ma sempre più stretto, un continuo evelversi anche nel corpo stesso.
    Mi diventa più facile vedere soluzioni, prendere decisioni, il corpo che diventa più forte, ecc..
    Anche perfino in coloro che non hanno fatto una scelta consapevole, è possibile vedere migliorie che mai si sarebbe riusciti a fare e che ora sono addirittura spontanee come fosse stata sempre così.
    Da quel che vivo e vedo, posso dire che il cambiamento si sta verificando ovunque, rallegriamoci che seppur lentamente o gradualmente per non creare traumi, ci aspetta qualcosa che supera perfino l’immaginazione.
    Un abbraccio di gioia.
    Renzo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.