IL QUINTO RINTOCCO: LA RIVELAZIONE

rivelazione

La Porta d’Oro si apre.

Io sono La Rivelazione.

Arrivo palesandomi a te attraverso una scossa, la senti dentro, ti penetra nelle viscere.

Da lì poi risalgo e porto con me tutto ciò che hai sempre fatto finta di non vedere, non sentire, ciò che hai nascosto.

Ti mostro cosa si cela oltre il velo dell’ipocrisia, della falsità, dell’ingiustizia.

Ti trascino con me e ti faccio sentire ogni aspetto di te, tutto ciò che ti circonda te lo riporto per ciò che è davvero, senza trucchi, senza scuse.

Ti induco a toccare, ascoltare, osservare.

Ti accompagno verso ciò che non hai mai potuto o voluto raggiungere:

LA VERITÀ.

Quella verità che hai sempre temuto di scoprire, la stessa che ti è stata celata, quella che non hai mai tentato di scoprire.

Prendo e scopro ogni apparenza mettendole alla luce del sole così che tutto si veda in modo limpido.

La menzogna la schiaccio, la falsità la divoro, l’orrore lo denudo.

Grida.

Le grida liberano l’essere da ogni zavorra.

Grida di dolore.

Grida di gioia.

Grida di guarigione.

Grida di liberazione.

Grida di verità.

La Luce si amplifica e manifesta ciò che sono:

La Rivelazione.

L’oscuro dinnanzi a me arretra e scompare, l’ombra si annulla e oltre la tempesta manifesto la Verità.

Io Sono la Rivelazione.

Paleso tutto ciò che oltre me ti condurrà al Compimento.

Il Compimento conduce alla nuova via.

Io sono La Rivelazione e dalle profondità della terra riemergo manifestandomi interamente.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

LA FONTE, L’ENERGIA, LA SEMPLICITÀ

La rete è piena di messaggi, chi li riceve dagli angeli, chi dagli arcangeli, chi dagli alieni.

Premetto che non discuto la buona fede di chi posta questi messaggi, solo più volte mi è stato chiesto:

“Ma tu, tu da chi o cosa ricevi i messaggi che pubblichi, qual è la tua fonte”?

Ecco, prima di rispondere a questa domanda vorrei dire come la vedo.

Quando fuori c’è vento, noi lo sentiamo, lo avvertiamo, se è forte sposta un sacco di roba e alza tanta polvere… Ma il vento noi lo vediamo?

No!

Il vento non ha né forma ne colore, il vento è energia.

Quando ho le visioni si formano davanti a me immagini o luoghi in cui entro e da lì le emozioni che provo mi danno l’intensità e la forza della situazione che in quel momento sperimento. Spesso mi trovo alla Sacra di San Michele, un luogo speciale per me e non solo per me perché è risaputo che c’è grande energia lassù. In merito qualcuno mi ha chiesto se è Michele Arcangelo a portarmi messaggio.

Posso asserire questo (con la mia sicurezza e senza per questo mettere in discussione l’operato altrui), entro in contatto con un’energia forte, attraverso questa vedo immagini, luoghi e situazioni, spesso sento anche una voce che mi dice delle cose, ma sono sincera, io l’arcangelo Michele non l’ho mai visto e la voce che sento non possiede forma… Io entro in quell’energia e mi mostra delle situazioni dicendomi a volte delle cose.

Tutto lì.

Il fatto è che io non do connotazione, forma e colore, non mi domando chi o cosa sia e nemmeno da che pianeta arrivi. Questo perché per me l’energia può avere avere qualsiasi colore, qualsiasi forma, qualsiasi luogo, qualsiasi volto e qualsiasi nome.

A me non interessa, ciò che ascolto è cosa mi trasmette.

Ogni volta è Pace, Serenità, Quiete, Armonia, Bellezza.

Dunque la mia fonte è l’energia, non posso dire di parlare con Michele e non parlo nemmeno con gli alieni, non posso descrivere il volto di chi mi parla, mi spiace, non sarò di tendenza magari, ma è così.

Che poi in fondo se ci penso… Io amo la semplicità, trovo grande bellezza in tutto ciò che è semplice quindi magari è normale che non mi sia dato di vedere com’è fatta questa energia, oppure, sempre per restare nella semplicità, l’energia non possiede colore, forma, volto, voce, consistenza, luogo o chissà che altro, ma al contempo l’energia può tutte queste cose, dunque ecco che ci parla attraverso un fiore, una nuvola, un suono, una persona, un luogo, una visione, una voce…

Ecco cos’è per me, non ha nulla che la mente terrena possa etichettare o connotare ma ha tutto al contempo, perché per lasciarsi capire modula la sua frequenza per portare il suo messaggio.

E se devo dirla tutta, per me non ha nemmeno sesso, dunque non parlo di un’energia prettamente femminile in quanto ha in se tutti gli elementi ed è al di sopra di queste blande definizioni… Certo, a suo tempo ho parlato dell’energia femminile che ora prende piede, ma il piede lo prende perché si integra, dunque è un processo che va verso il completamento di un qualcosa e non verso la separazione dello stesso.

Detto questo, no, non vedo nessuno, se vedo qualcuno lo descrivo, ma in quel momento davvero non mi viene da chiedere a quel qualcuno di dirmi il suo nome e onestamente nemmeno dall’altro lato scorgo questa necessità.

Sono una persona semplice e nella semplicità vi racconto la meraviglia di un’energia che è giunta per manifestare il Nuovo Mondo e accompagnare noi che stiamo diventando sempre più gli abitanti di una terra pronta ad accogliere la Nuova Vita e la Nuova Vita siamo noi.

Semplicemente… Siate Luce!

Stefania Ricceri

IL NUOVO MONDO E IL SUO CUORE PULSANTE: IL DIAMANTE

diamante

Qualcosa di importante è accaduto.

Qualcosa di importante sta accadendo.

Qualcosa di importante accadrà… Molto presto.

Questo tempo è colmo di energia nuova, sono giorni dirompenti che ti prendono e ti stravolgono, senza chiedere il permesso ribaltano le situazioni e ti mettono davanti cose, persone ed eventi che hanno in se l’inaspettato, l’insperato.

Siamo messi così adesso, la stasi è finita, finita davvero, adesso tutto prende movimento, forma, consistenza Nuova…

Quel “Nuovo” di cui da tanto parlo e che porta allo stravolgimento di ogni precario equilibrio.

Da qui è e sarà un susseguirsi di manifestazione, sotto ogni aspetto, dentro, fuori, in alto, in basso.

Siamo diretti verso la massima espressione dell’essere, non importa se questo sia animato o inanimato, se sia al buio o alla luce, se sia in alto o in basso. Questa è la direzione e siamo usciti da una lunga galleria che offuscava i sensi e la vista per trovarci sotto un grande sole che tutto illumina senza eccezione alcuna.

Da qui l’adattamento alla nuova condizione dev’essere rapida perché ogni cosa si muoverà in modo inarrestabile e costante.

La Nuova Energia penetra e dona forma, il Nuovo Mondo si ingloba nel vecchio e ristabilisce la Bellezza.

La Luce ha preso ora il sopravvento e impera.

La Nascita è prossima, il Cuore del Diamante attraverso il suo canto porta nuovi criteri.

Catapultata nell’universo osservo il mondo, la sua vibrazione si prepara ad accogliere qualcosa.

Un Nuovo mondo poi arriva, inizialmente sembra l’entità eterica dello stesso ma osservandolo meglio mi accorgo che ha consistenza fluida e solida al contempo, colori vivi, ampie distese di prati e mari meravigliosi, la materia di cui è composto mi consente di vedere il suo interno e un meraviglioso Diamante pulsa emettendo colori e vibrazioni brillanti e colmi di energia vitale.

Si avvicina al nostro mondo e in un batter d’occhio congloba in se il Nuovo Mondo.

Per poco tutto si ferma, poi una grande luce, successivamente mi accorgo che del vecchio mondo non è rimasto più niente.

Davanti a me il Nuovo Mondo, il Diamante è il Cuore pulsante di questa creatura che emette perfezione, armonia, Bellezza…

La Bellezza!

Consentiamo l’assestamento necessario, non restiamo turbati dalle ingiustizie e le brutture, manteniamo chiara la direzione presa, ogni cosa per tutto ciò che è stato ombra ha davvero poca vita ancora.

Adesso è la Forza della Luce ad imperare e attraverso di essa manifesterà la Rivelazione e il Compimento.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

GUARIGIONE PROFONDA. VERSO IL COMPIMENTO.

Compimento

Molte le esperienze fatte in quest’ultimo periodo, ho prediletto il silenzio perché avevo bisogno di osservazione e ascolto, mi sono lasciata trasportare da una corrente rigenerante che mi ha portato a comprendere davvero ciò che accade in questo momento così importante e decisivo per il cammino di ognuno di noi.

Ho trascorso giorni in cui parole si accalcavano per essere pronunciate, sono stata tentata dalla voglia di scrivere e raccontare ogni particolare, ma qualcosa dentro mi diceva di restare centrata e attendere che ogni sfumatura trovasse la sua collocazione per completare così la forma e il senso delle cose.

Stiamo attraversando una fase delicata, un tratto del cammino impervio e imprevedibile, dove davvero i criteri vanno scardinandosi mano a mano portando l’essere a sentirsi spesso smarrito.

Smarrimento… Ci si domanda come sia possibile volgere al Mondo Nuovo e alla Bellezza quando tutto intorno l’orrore sembra avere la meglio. Eppure ho compreso che tutto è perfetto, mi sono immersa nel Rintocco di Luglio, il Quarto: La Fede…  Dunque mi sono allineata ad essa e osservandomi intorno, ascoltando notizie e vedendo quanto accade ho cominciato a dare estremo valore al Rintocco di questo mese, lo trovo in perfetta linea con quanto sta accadendo nel quotidiano.

Ci viene chiesto di avere FEDE ecco perché si manifesta l’orrore, per indurci a riscoprire “L’INCONDIZIONATO”.

Quel sentimento meraviglioso che va oltre le brutture, oltre le ingiustizie, oltre il terrore.  Allora quando vedo quanto accade tutto intorno, la solita “voce” che mi accompagna ripete continuamente:

“HAI TU FEDE”?

Ed io, nel vedere gli accadimenti rispondo:

“SÌ, IO HO FEDE”!

Questo è chiaro segno che la Luce ha preso il sopravvento e che i tempi sono maturi, la Nascita è alle porte, il Compimento è prossimo.

Quello che segue è tra i messaggi che ho ricevuto il più importante

13 Luglio 2016

Immersa in un cerchio color oro.

Questo cerchio è di consistenza fluida, mi trovo nel suo centro e dall’alto fluidi colorati arrivano avvolgendomi.

Turchese

Verde

Violetto

Indaco

Arancio

Giallo

Rosso

E poi di nuovo alternandosi…

Turchese, indaco, verde, violetto e così via come in una danza che penetra nelle viscere.

Questi colori nell’avvolgermi scivolano poi nel cerchio creando a loro volta altri cerchi all’interno dello stesso.

Successivamente vedo l’elica e una voce mi dice:

“GUARIGIONE PROFONDA”

L’elica gira in senso orario fino a che si ferma e si tende illuminandosi.

Vedo poi le cellule del corpo umano acquisire tutti i colori che precedentemente mi hanno avvolto nel cerchio formando a loro volta altri cerchi.

L’elica riprende la sua forma originale ma inizia a girare in senso antiorario.

E nuovamente la voce ripetutamente mi dice:

“GUARIGIONE PROFONDA”

Siamo immersi in questa energia che sta debellando l’inutile facendo riemergere la Scintilla che ci induce a Risplendere…

La Fiamma Divina presente in ognuno di noi.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

SE ANCHE TU VUOI RICEVERE UNA CONSULENZA PERSONALIZZATA…

Fiamma

Non ho nulla da insegnare, posso solo condividere quanto ricevo.

Lo faccio nel collettivo attraverso il blog, raccontando del grande mutamento epocale che stiamo vivendo, se richiesto poi lo faccio a livello personale.

Quando le persone mi contattano per una consulenza mi raccontano un po’ di se e dalle loro parole mi arriva la visione, il messaggio da trasmettere.

Avverto, attraverso la vibrazione che emettono cosa sentono, come hanno sperimentato, cosa ancora le blocca e come si stanno sviluppando le situazioni che vivono, come possono muoversi nel succedersi degli eventi.

Poi il processo di visione entra nel profondo e da lì arriva il messaggio da trasmettere.

Messaggio che porta consiglio indicando una via, una luce.

Ecco cosa vuol dire per me la visione, ecco cosa succede quando una persona mi chiede di guardare il suo cammino.

Se anche tu vuoi provare questa esperienza perché senti che può esserti utile ciò che ti trasmetterò, contattami via e-mail e ti darò ogni informazione sulla modalità delle mie consulenze.

fiammadivina78@gmail.com

Per tutto il resto…

Siate Luce!

Stefania Ricceri

LA DESTRUTTURAZIONE DEL NUOVO ESSERE VOLGE AL COMPIMENTO

mondo

Due piramidi si uniscono dalla base, la forma romboidale davanti a me dal centro si illumina e si carica di energia con una colorazione scintillante azzurro violetto.

Comincia a girare su se stesso con grande velocità.

L’energia che scatena determina la scomposizione atta alla nuova costruzione.

Scompone strutture fisiche e non, pezzi e particelle fluttuano consentendo all’essere di cogliere le parti buone scartando quelle infettate… Infettate da energie basse, emozioni limitanti, azioni squilibrate e non armoniose.

La vibrazione energetica della Sacra formazione stimola Armonia, Giustizia, Ordine, Quiete.

Pezzi e particelle si definiscono in colori e consistenze, alcuni sono di colori brillanti, luminosi e fluidi, altri di colori scuri e melmosi.

Una scissione naturale che induce l’essere ad osservare e cogliere l’armonia, l’essenza generatrice di bellezza.

Ognuno ne coglie e attraverso l’azione costruttiva opera in se e fuori di se forme nuove attraverso scelte e progettazioni, ricostituendo così l’ordine primo che porta al compiersi del Piano.

Il canto antico ora intona voce più alta risuonando da dentro e provocando scosse che inducono ad azioni costruttive, propositive.

La destrutturazione del Nuovo Essere volge al Compimento.

La destrutturazione del Nuovo Mondo volge al Compimento.

La scomposizione porta Rivelazione, la Nuova composizione porta Compimento.

Un breve tratto di strada separa da esso.

Siate Luce!

Stefania Ricceri