LA MATERIA NUOVA SPINGE IN AVANTI. L’ALBA DEL NUOVO MONDO.

nm

Alla Luce di quanto sta accadendo il consiglio è di distaccarsi dalle solite soluzioni, risposte, pensieri.

Tutto dev’essere riscritto, riflettuto, riveduto, reinventato.

La Materia Nuova spinge ad allontanarsi dai vecchi criteri obsoleti, ormai vacillano e, rantolanti, sono consapevoli di essere alla fine.

La frequenza vibrazionale innalzandosi cambia rapidamente il sentire interiore, emozioni e sensazioni guardano altrove.

Per quanto si sia in elaborazione di esperienze e vissuti passati si avverte un tiepido sollievo e si comincia a percepire maggiore leggerezza.

La paura comincia a fare meno paura e laddove sembrava non esserci un domani, adesso s’intravvede l’alba. Una penombra che consente il definirsi del procedere, un passo dopo l’altro, abbandonando gli ultimi fardelli con voglia di libertà, spensieratezza, fiducia, voglia di ricominciare.

Ricominciare da Zero.

Alla Luce di tutto questo si gioca la partita più importante!

Per quanto i vecchi criteri vacillino rantolanti, tendono ad insinuarsi per indurre a cercare ancora lì, tra il vecchio e putrido, risposte ormai non più attendibili.

Dunque discernimento.

Quando qualcosa si chiude lasciamolo andare con consapevolezza del fatto che il Nuovo sta prendendo piede pronto ad offrirci cose migliori.

Quando la paura si fa sentire osserviamola con distacco e presenza, coscienti del fatto che nulla da qui sarà più come prima.

E se la malinconia si affaccia, voltiamoci ad osservare l’orizzonte, nonostante un fitto pulviscolo i raggi del sole scaldano ed energizzano.

Quanta Armonia!

Quanta Bellezza!

Andiamoci incontro senza resistere, lasciamoci condurre dal Sacro Battito smettendo di arrovellarci ancora tentati dal seguire il vecchio.

La notte è finita, consentiamo alla Luce di indicarci la via e poi mettiamoci in viaggio, con la Pace nel Cuore.

Tutto è perfetto.

La spinta dell’ultimo Portale 999 del 27 Settembre 2016 ci spingerà oltre quella coltre nebbiosa, ci mostrerà i resti dei primi crolli, ci racconterà che altri crolli sono in arrivo e ci inviterà a proseguire con fede, mostrandoci un sentiero da seguire per raggiungere la piena realizzazione del nostro cammino.

Andiamo avanti allora, un passo dopo l’altro tutto si chiarirà, nel definirsi la separazione porta guarigione e linfa per, finalmente, poter ricominciare.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

6 pensieri riguardo “LA MATERIA NUOVA SPINGE IN AVANTI. L’ALBA DEL NUOVO MONDO.

  1. Quando la nostra frecvenza vibrazionale e alta, cambia il nostro sentire interiore. Sto parlando dela mia esperienza personale che ha iniziato un po’ di anni fa.

    Ogni persona che si è impegnata con sé stessa facendo un sviluppo personale sa già che tutto che gli arriva da fuori e percepito attraverso i suoi filtri .

    Facendo un vero lavoro intendo in modo serio sono arrivata alla conclusione che la frecvenza vibrazionale inizia alzarsi e cambia il nostro sentire.

    Infatti mi sono accorta di questo ,quando stavo cercando come fare per migliorare il comportamento di mio figlio che era piccolo e stava esteriorizando attraverso la voce, sguardi, ecc. dei comportamenti che non mi risultavano suoi .i suoi comportamenti io gli capivo attraverso i miei filtri… E infatti niente e nessuno non è riuscito a convincermi ma ho trovato risposte attraverso la meditazione.. A quel tempo facevo anche 4H al giorno …
    Veramente stavo cercando come dovevo fare che lui cambiasse il comportamento…. si sono cose semplicissime a vista però io dovevo inquadrare più cose visto la sua piccola età e il fatto che è innocente e attraverso la meditazione, con il mio sentire inizio ha sentire conversazioni tra le maestre.. modi da fare.. manipolazioni…una fila che inizia dal nido…. fino alla prima e non solo tra le maestre . Un capolavoro…scoperto attraverso meditazione ecc. e che sul piano materiale si deve risolvere a presto. Veramente non ho niente con nessuno ,dico tutto questo da cuore a cuore… Come esseri umani siamo ricchissimi dentro e abbiamo resurse inesplorate.. Se poso dire così..

    E i bambini ancora di più… di noi..

    La Pace, armonia, l amore ci fanno strada.. nel nostro percorso basta accoglierle nel modo nuovo…

    Leggendo i comenti di Luca e ho visto che è impegnato con lavoro su se stesso in modo serio…… Chiedo alla Sorgente Divina, nel nome del Amore.. Che se trova giusto di farti rivelare anche a te tutto quello che tu no lo sai è che ti è molto utile per portare a termine tutto.. Grazie!!!
    Grazie Stefania!!!!
    Pace e Amore per tutti!!!

    Mi piace

  2. Quanta bellezza…
    Movimenti di livellamento nel profondo permettono l’avvicinarsi della luce, lo scioglimento dell oscurità che nella sua attività d’integrazione si predispone in maniera fisiologica seppur aumentata ci ha portato ad essere insieme face to face con le paure inconsce,con la bestia feroce…..

    E supportati da una quantità di luce mai vista….!

    Momenti magici …

    Un attimo prima siamo felicissimi e magari quello dopo l’opposto… Una fede cieca diventa un paziente osservatore.. Magie di un momento magico insomma’..

    Dentro ci sono divergenze e contrasti che sopravvivevano grazie alla stessa oscurità che propio adesso sta trascendendo la dualità e continua il servizio all umanità mentre si ritrae nelle caselle dell ordine costituito

    Con sempre meno intralci la luce fluisce con un valore esponenziale, ma affiorando da una profondità tale risulta impercettibile … Ma! così facendo però permette un opposizione fra fede e compimento…

    Penso per permettere un avanzato discernimento fra chi vuole una data per l’evento e chi invece si sente parte attiva dell ascensione… 😉

    Inoltre la sensazione che nulla si possa più nascondere,nel senso che preferiamo non vedere quel qualcosa, sta capitolando e l’opporcisi inevitabilmente delinea i bordi del percorso e marca la linea di confine fra quel che possiamo e quel che ci fa crescere…

    Sono momenti unici.. Vergini .. Destinati ad essere scritti nel dna delle nostre esistenze o Nell infinita conoscenza della memoria akashika.

    Invito chiunque ogni domenica alle 18:00 a formulare una frase col pensiero per il successo dell ascensione umana , fino ad ascensione compiuta..

    Con comprensione delle mie limitatezze e traboccante speranza nel cuore, ringrazio tutti per non voltarsi dall’altra parte e lasciare a qualcun altro portare avanti la propria attività di luce senza beneficiare delle vostre vibrazioni.

    Grazie Stefania! Geanina silvia Renzo e chiunque voglia qualcosa di più per tutti quanti e che nel farlo ha incontrato forze opposte…

    Sapevamo ma non potevamo essere certi …!
    intuivamo ma non trovavamo riscontro …!!
    grazie per non aver mollato..!!!
    per aver incominciato.. Espavo ^3^. !!!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Luca, grazie dell’invito, io involo il mio pensiero verso la Sorgente d’Amore per l’evoluzione di tutti ogni giorno, (in primis per la mia famiglia ed amici), al mattino in quella che chiamo l’ora blu, durante la giornata, mentre pratico danta e taici e nelle meditazioni quotidiane.
      Ti penserò all’ora in cui hai proposto comunque.
      Ognuno di noi nel nostro piccolo può fare la differenza, accettando i propri limiti umani, ma ponendosi scopi elevati, con discernimento insomma.
      Un caro saluto. Silvia.

      Mi piace

  3. Ciao a tutti, son Silvia, innanzi tutto ringrazio come sempre Stefania per condividere il suo sentire interiore, le sue percezioni. Ammiro i tuoi slanci e la tua chiarezza espositiva.
    Ciò che sto per scrivere son appunti di viaggio e null’altro, premetto, a scanso di equivoci che per principio metto sempre tutto in discussione, in primis le percezioni, sia le mie che quelle altrui, è il mio modo di procedere nella ricerca. Non escludo nulla a priori, beneficio del dubbio, ma anche quello di inventario.
    Essere luminosi a mio modesto avviso significa cercare anche di essere chiari con se stessi e con gli altri.
    In virtù di ciò io dico: e’ probabile che stiamo vivendo un momento particolare, molti lo percepiscono, dunque o siamo tutti pazzi o il sistema ci sta imbrogliando oppure qualcosa sta effettivamente accadendo ad un livello profondo. Anche la scienza si sta accorgendo che c’è materia nuova, nel web ho trovato una notizia che al Cern la stanno studiando e la hanno definita antimateria, una cara amica lavora lì e me lo ha confermato. Naturalmente non hanno la minia idea da dove sia spuntata fuori…
    Inoltre scienziati russi nel 2014 hanno verificato che il nucleo della terra ha mutato frequenza. Dunque anche dai cosidetti canali ufficiali arrivano conferme se vogliamo.
    Per poter vivere al meglio questa probabile svolta è però necessario osservare con attenzione la propria oscurità e vedere quali possibili nodi ci siano ancora da sciogliere, lo ripeto i miei son appunti di viaggio che faccio prima di tutto a me stessa.
    Una operazione difficile, ma necessaria secondo il mio modesto parere per poter accogliere al meglio le novità in arrivo, essere insomma pronti all’impatto energetico ed emozionale che esse portano, lasciarsi andare con trasporto va bene, ma con criterio e discernimento, il nuovo non scioglie nodi per noi, oguno deve essere responsabile di se stesso.
    Siamo tutti interconessi, questo lo sento fortemente in me ed attraverso la rete neurale che ci unisce gli uni con gli altri, qualcosa di ben più profondo dell’inconscio collettivo, immettere imput di vario tipo, scremandoli dell’oscurità ovviamente.
    Senza togliere nulla, sia chiaro, alle percezioni profonde e genuine della nostra gentile ospite esprimo una opinione:
    nel mio piccolo ritengo, come un altro carissimo commentatore, che non sia la data a determinare l’evento, ma che sia l’evento a sciegliere la data.
    L’Assoluto si esprime oltre i nostri credi e anche oltre eventuali calcoli, secondo il mio modesto parere, può darsi pure che sbaglio per carità… ma cercare un evento in una data si rischia poi di rimanere delusi…Ognuno ha i propri “portali” interiori.
    Non avertene carissima Stefania, come dicevo i miei son appunti di viaggio, ogni viaggiatore ha le sue percezioni ed opinioni legate alle esperienze personali.
    Concludo con una frase di un carissimo amico:
    chi non è collocabile, indica con la sua irriducibilità che il regno del possibile non si esaurisce nelle caselle dell’ordine costituito.
    Un suggerimento dunque: siate irriducili.
    Sperando di non aver urtato i sentimenti di nessuno auguro a tutti buon prosieguo del viaggio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.