LA VIA É APERTA

cerchio di luce

Siamo al punto in cui ogni fattore si incastra perfettamente, stanno accadendo cose inspiegabili per certi versi, eppure tutto é armoniosamente perfetto. Nel guardare con la mente ogni cosa appare distorta, ma nel sentire dal Cuore tutto volge alla Bellezza.
Io credo che con il passare dei giorni ognuno avverta in se odori, colori e suoni differenti.
Stiamo varcando la soglia di qualcosa che attendiamo da tempo immemorabile e siamo tutti qui, sotto lo stesso cielo, per sperimentare quanto sta per manifestarsi.
Lasciamoci cogliere da questa vibrazione potente, eliminiamo i timori, seguiamo l’ispirazione.

La via é aperta.

Il mare blu pacato e limpido, nel suo movimento perpetuo riporta la quiete e ritempra l’essenza.
Nell’osservare, questo prende a ritirarsi per produrre una grande onda.
Un momento lento e rapido al contempo porta a comprensione del fatto che l’accelerazione temporale non si arresta, anzi.
L’onda ricadendo copre la terra e dal cielo i fasci di Luce producono scintille.
Il mare raccoglie tutto inghiottendo ogni cosa riportando il suolo alle origini.
Il Sole poi diviene enorme e la sua Luce ricalibra la linfa.
Esseri attivati calpestano il suolo nuovo, la loro vibrazione, connessa al cosmo, emette calore e colore.
Il grande Sole scalda e avvolge, carica e purifica, attiva e alimenta.
Nulla più sarà come prima.
Il canto antico che riemerge dalle viscere intona il Sacro battito dell’universo e di ogni creatura vivente.
Connessione estrema nel cambio di frequenza che innalza il sentire e produce piena consapevolezza.
La conoscenza giunge come un fulmine e illumina la Fiamma Divina.
L’antico che si amalgama al contemporaneo produce la Materia Nuova nel quale siamo sempre più intrisi.
I Cuori attivati scalpitano provando emozioni di grande espansione.
Il Contatto con l’infinito crea l’avvolgente unione del tre che si espande nell’Uno.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

3 pensieri riguardo “LA VIA É APERTA

  1. Ciao a tutti, un messaggio per Luca, (a volte ci incontriamo qua) appunto tra viaggiatori, ci tengo a premetterlo. A mio modesto avviso per riuscire ad evolverci dovremo sciogliere i legami karmici, essendo legami son dei vincoli, e creare unioni libere. Comunque hai ragione sull’introspezione, senza essa non andremo da nessuna parte, è la base di tutto ed ognuno trova un modo diverso per portarla avanti.
    I tuoi articoli cara Stefania sempre molto intensi e donano speranza, molti sentono che è in atto un processo di mutazione, coloro che portano avanti una introspezione ne hanno chiara visione. Un caro saluto a tutti i viaggiatori

    Mi piace

  2. Esattamente… come con il maestro che può solamente invitarci a percorrere la via.. che la può solamente mostrare, provo la medesima sensazione nel ricevere l’aiuto dagli spunti animici dalle anime che canalizzano con messaggi , percezioni , fino ai transiti planetari. Poterlo realizzare poi, solamente attraverso il percorso spirituale di integrazione e collegamento…

    Attraverso l’astrologia karmica é pure possibile accedere agli strascichi disfunzionali di cui in questa vita non ne capiamo la provenienza, ma ancora una volta le informazioni vanno lavorate ,contestualizzandole,modificandoci il punto di vista e creando nuovi collegamenti,espandendoci ad una più ampia comprensione di noi stessi insomma…

    Dal al,
    19-26 dic sono le giornate di massima introspezione da cui trarre una profonda comprensione di sé,
    ancora disponibili per quest anno,per via dei particolari transiti planetari.

    Nonostante la spropositata mole di lavoro che alla luce si evince comunque supportata e sopportabile, l’opportunità che i tempi di preparazione per l’ascensione ci offrono sono una imperdibile occasione per ricordare che nonostante il nostro passato ancestrale , siamo stati ma soprattutto ci siamo perdonati karmicamente e siamo divinamente invitati a prendere tutti insieme il percorso verso il medesimo lungimirante obiettivo, nella leggerezza più consolidata ed intima possibile per ognuno di noi.

    Grazie a tutti per lasciare le stesse impronte, ma su strade differenti.

    Ho scelto di consentire, accettare e ricevere tutto il lavoro di guarigione che è stato fatto per me, nel modo migliore per me e per ogni parte di me. GRAZIE E ‘fatto !!! Dirlo questo ad alta voce con intento serio.
    -cit. ALEXANDRA MEADORS-

    Grazie Stefania di guidare i miei occhi ancora ciechi lungo il passamano di questa salita a gradini che é l’esistenza in direzione Dell ascensione.

    Un abbraccio.
    Espavo.

    Mi piace

  3. Bellissime parole, pieni di significato e amore verso l’infinito… Sento anche io che stiamo abbandonando le vesti vecchi per entrare in una luce che porta alla perfezione e al incantato del intero universo… Ho voglia, tanta voglia di un cambiamento personale che coinvolga tutto il pianeta, compreso ciò a cui apparteniamo… al Amore!!! Grazie cara Fiamma!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.