AGOSTO 2017: IL FUOCO SACRO

Un Fuoco arde dinanzi i miei occhi, alto, grande, imponente. Fiamme con filamenti e zampilli di oro che si propagano su nel cielo.
Divampa avvolgendo qualsiasi cosa incontri intorno a se fino a che, poco a poco, comincia a placarsi per poi spegnersi del tutto mostrando le sue ceneri…
No, non sono ceneri normali bensì scaglie d’oro che brillano, vive!
Ceneri rigeneratrici.

Una tormenta interiore porta spesso al tentare di divincolarsi per non affrontare la Fiamma Divina presente in ognuno di noi. Già, quel marasma interiore è lei, la Fiamma Divina che ora non scalpita più, ora sfonda senza pietà risalendo dalle viscere perché intende espletare pienamente il suo compito: Risplendere.

Tutto ciò che sta accadendo altro non è che la sfida finale di un cammino lungo e tortuoso che ora, volgendo al termine, si fa colmo di colpi di scena ed estremamente avvincente seppur tutt’altro che semplice.

“Saremo portati allo stremo” disse un giorno una persona che a suo tempo ammiravo. Aveva ragione perché questo è il momento in cui, allo stremo delle forze, emotive, mentali e spirituali dobbiamo percorrere l’ultimo tratto che successivamente ci catapulterà nel Nuovo ciclo.

Lo so, non è un momento facile, si brancola in mezzo a pecore frustrate travestite da lupi che sbraitano e confondono.

Lo so, non è un momento facile perché nell’ascolto di Sé del mese di luglio abbiamo compreso chi siamo davvero.

Lo so, non è un momento facile perché per cambiare le cose ci vuole un atto di volontà mentre la tendenza è ancora di rimanere comodi seppur sofferenti.

Lo so… ma ecco Agosto; sarà fluido, importante, decisivo, profondo e rivelatorio. Sì, con Agosto entriamo in una delle più importanti fasi rivelatorie che si concluderà verso ottobre e che, che ci piaccia o no, ci stropiccerà ben bene e completerà un processo di mutamento interiore ed esteriore che non ha nessuna intenzione di arrestarsi, anzi!

Agosto ha in se un Fuoco Sacro che vuole portarci a rinascere, davvero.

A noi la scelta, o fluiamo o ci andiamo contro. Questo è il momento di assumersi la piena e totale responsabilità sul proprio cammino perché ci troviamo ad un passaggio fondamentale per tutto ciò che arriverà.

Ora vi dico che no, non sarà semplice, ma si, sarà splendido!

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

 

11 pensieri riguardo “AGOSTO 2017: IL FUOCO SACRO

  1. A giugno, sono sprofondata in una sgradevole verità, mia madre, arida, avida, che si sta tenendo ciò che in parte è anche mio. A fine luglio, mazzata finale, mia suocera cosi amorevole, religiosa, offende la mia intelligenza, solo perché le manca, non il figlio, ma il suo stipendio, cade un’ altra maschera, dice che è medium e fa magie, rabbrivisco! Cosa ancora mi aspetta? A ottobre riunione di famiglia x parlare di eredità, altra batosta? No, non è facile, Stefania! Spero che il poi sarà spendido, finalmente! Voglio rinascere e risplendere, nonostante tutto!

    Piace a 1 persona

    1. Mi scuso con la “padrona di casa”.
      Cara Grazia, mi permetto un suggerimento: cerca COEMM; Moneta Nostra su FB.; EquaCoin.
      Fresco di oggi, ho avuto una discussione con la moglie, attaccata al passato, al giudizio, all’idea che sono sempre io a sbagliare, ecc. ecc.; devo riuscire a non reagire ed attivare la compassione, poi attraverso quelle cose che ho suggerito, ci sarà la possibilità di lasciare che ognuna/o percorra il proprio cammino in tutto rospetto ma senza più abbassamenti di consapevolezza provenienti da altri che non ne vogliono sapere, che si sentono perfetti.
      Certo che se siamo totalmente centrati, nulla ci può scalfire e diventiamo sostegno ad altri, ma se non siamo a quel livello, forse è meglio evitarli e frequentare altri individui più evoluti.
      Di tutto Cuore Grazia, sii in grazia o luce.
      Con affetto.
      Renzo

      Mi piace

  2. Un abbraccio a Silvia ed alla Nostra migliore Amica e Sorella Stefania che sempre ci porta “novelle” entusiasmanti che ricaricano.
    Grazie Stefania.
    Leggendo mi rilasso, allento la resistenza, mi visualizzo nel modo “futuro” e guardando indietro diventa sempre più chiara la via.
    Due passi avanti, uno indietro e poi ancora due avanti.
    Avanti tutta.
    Molti ancora non si rendono conto di quanta energia c’è in ogni Nostro pensiero o meglio emozione che fa vibrare il Cuore e manifesta; se tanti più ne fossero consapevoli, il vecchio mondo troverebbe fine all’istante.
    Perciò nello spiegare il mio “metodo” per annullare eventi estremi degli ultimi tempi, propongo di cominciare con far scomparire una nuvoletta, proprio per far prendere consapevolezza e fiducia totale in Noi stessi.
    Un abbraccione a Tutte/i.
    Renzo

    Piace a 1 persona

  3. inquietante… ieri sera ho vissuto una esperienza analoga, mentre stavo per addormentari un flash, (essendo io flesciata) un fuoco sacro meraviglioso … siamo folli?
    Può essere, ma spesso i matti hanno avuto ragione, Lui nascose certe cose ai dotti ed ai savi e le rivelò ai piccoli, perchè così a Lui piacque, infatti disse che dovevamo tornare bambini per accedere al Regno.
    Beati voi che ora piangete perlchè un giorno riderete, le lacrime risanano.
    Pià grande sarà il dolore e più grande sarà la gioia. Tagore,
    Un grande abbraccio Stefania e grazie.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.