DOPO LA ROTTURA, IL NUOVO EQUILIBRIO

Prima era la separazione, la purificazione, il dolore, il sacrificio, la rivelazione, il karma da risolvere, l’introspezione, la solitudine, la tribolazione, lo specchio… vogliamo aggiungere altro? No, direi che l’idea è stata resa…

Poi l’arrivo della Nuova Vibrazione ha prodotto, e per alcuni versi ancora produce, confusione e scombussolamento, quel senso di disorientamento che dentro fa avvertire una spinta differente e da fuori fa a pugni con uno stato di cose per il quale ancora si invita a soffrire, purificarsi, separarsi. 

È che si è rotto tutto, tutto ciò che è stato è caduto rovinosamente su se stesso. 

Era la purificazione, la separazione, la rivelazione, il karma da sciogliere, i pianeti contro, gli specchi, i numeri doppi e tripli sulle targhe, i cuoricini sull’asfalto, i seminari corrotti. Si è fatto di Sacre sapienze mero business al fine di rimpolpare tasche prettamente materiali per ingordigia, la così detta spiritualità si è unita pure alle diete spacca corpo e spirito, veloci, quelle che quando le finisci se non porti avanti il mantenimento diventi una balena. 

Si è rotto, si è rotto tutto, tutto ciò che è stato plagiato e deformato dalla mente, che pur di mantenere controllo e abbuffarsi di apparenza ha portato a produrre una società lontana dall’Essenza, dalla Fiamma Divina, sempre quella presente in ognuno di noi.

La new age e la spiritualità sono diventate moda per il quale se non osservi la legge di attrazione non hai capito niente, che se non mediti sei pieno di densità, che se non mangi come si deve, oltre a non perdere 20 kg in cinque minuti, non sei il benvenuto nel regno dei cieli.. quella che se non espii i tuoi peccati non ti purificherai e finirai per l’eternità nella materia densa e oscura che non ti darà tregua, la stessa che ha lungamente parlato di separazione, già perché i buoni non devono frequentare i cattivi. 

E allora separatevi, a prescindere, state soli così vi purificate e poi andate a fare seminari così capite quanto siete sporchi, sbagliati, peccatori, egoici, insulsi. Poi pentitevi e tornate soli a piangere e prostrarvi per questa vita maledetta… dai,  che poi da qui nasce la moda del – “io non sono di questo mondo, arrivo da quel pianeta in fondo a destra oltre Plutone”- come funghi si moltiplicano e gridano che loro sì che hanno capito tutto!

Palchi si montano e lassù ognuno canta la sua messa verso un folto pubblico che li acclama, mentre dentro muore.

Avvolti in una società che corre senza tregua per il quale già da piccoli vengono impartite regole limitanti e soffocanti, si cresce con un malessere interiore che alla lunga porta o da uno psichiatra o a fare seminari per il quale, in sottofondo, tra le righe, l’unico messaggio è che non vai bene e che se vuoi brillare, oltre a pagare, devi ripulirti perché sei sporco e sbagliato e se sei qui è per redimerti.. e se non lo fai il karma, la legge d’attrazione, i pianeti contro e il Reiki acquisito in cinque minuti, ti porteranno l’inferno in terra e vivrai il resto dei tuoi miseri giorni in balia delle lingue di fuoco che ti consumeranno fino ad annullarti. 

Tutto questo si è rotto. Non se ne sono accorti in tanti?

Non importa!

Il grande impasto di Sacro mischiato ad una mente assetata di controllo, dominio e denaro è servito?

Sì, è servito!

La Nuova Vibrazione è arrivata e si sta facendo sentire forte.

Lo so che taluni ancora cercano di farla tardare ad arrivare questa Nuova Vibrazione, pur parlandone da svariato tempo faticano a distaccarsi dall’appiccicoso ciclo, karma, purificazione e via discorrendo. E allora no, ci va tempo… – si, il tempo non esiste, però ci va tempo – perché la società è malata e va curata, deve redimersi ancora e ancora deve capire che è sbagliata e peccatrice.

Eppure la Nuova Vibrazione è già qui, scompiglia, rompe, smonta, distrugge in un lampo ogni architettonica impalcatura, la stessa che ha costruito i palchi che hanno portato a cantare messa per chi da sotto si prostrava sentendosi un errore della natura. 

La Nuova Vibrazione tocca e spacca e manifesta il Nuovo Mondo, il Nuovo Essere, la Nuova Impronta.. e voi mi direte che lo dico da tanto.. sì, siamo qua e se anche vado contro corrente mi piacerebbe che per un attimo prendeste in considerazione questa versione delle cose, anche se so che non fomenta paura e non avvisa di imminenti catastrofi in arrivo, anche se non parla di calcio, grande fratello e politica.

Dunque dicevo che tutto questo è servito, l’ho sperimentato su me stessa direttamente, anche io ho parlato di purificazione, guarigione, rivelazione e bla bla bla. Già, anche io!

Solo che poi quel Nuovo Mondo che vi ho largamente raccontato in questi anni è arrivato e siccome ho scelto di raccontare sempre in onestà il sentire, il vedere e la percezione, vi dico anche che con l’arrivo della Nuova Vibrazione ad un tratto ogni cosa è decaduta e ho visto, molto chiaramente, ogni schema rompersi per mostrarmi come stanno davvero le cose. E allora ho visto che quella purificazione è servita per portare l’Essere a sentire che è pulito da sempre, la separazione a sentire che è l’unione la forza che ricongiunge gli Esseri, a sentire che la rivelazione non era un raccontare che poi si scoprirà che il Divino davvero esiste, bensì sentire dentro viva, ripeto, viva, di Essere una particella Divina, sfumatura essenziale che collegata alla altre riorganizza la Bellezza primordiale conducendo all’UNO. Sentire che la Sacralità non è una dottrina per convogliare le genti ma un qualcosa che esiste da sempre e anche prima e che impone di essere riconosciuta in quanto tale debellando quelle menti affamate di fama e denaro che l’hanno intaccata. 

La Nuova Vibrazione che ci conduce alla riorganizzazione e alla Nuova Concezione arriva come un fulmine a ciel sereno e manifesta la nudità, totale, delicatezza e vulnerabilità meravigliose, l’Essere sente di essere attiva parte del Tutto; il tempo si annulla, il sentire si espande e ogni limitazione prettamente mentale sparisce, l’abbandono si contempla e la Vita accade in un fluire costante che manifesta pienamente il senso di Unione nella comprensione che ognuno è perfetto in quanto sfumatura che unita ad altre forma la Luce primordiale dal quale trabocca Vita, armonia, pace e totale senso di pienezza. 

La Sapienza Antica riacquisisce la propria Sacralità e allora il cielo parla di sostegno e non contro, i numeri risplendono in tutto il loro sapere, l’eterico si fonde nella materia portando Nuova linfa dal quale emerge la Materia Nuova, il pianeta procede nella sua danza e la Luce diviene tale portando l’Essenza individuale a sentire fortemente e profondamente che il Regno dei Cieli è qua, ora. 

Ecco il Nuovo Equilibrio che va formandosi e per il quale nessuno è escluso. 

Concludo dicendo che quanto detto non è generalizzato a tutti gli operatori, non sono molti ma indiscutibilmente ci sono quelli che attraverso i seminari tramandano la Sacra sapienza antica in modo pulito pur guadagnando denaro, ma non quello che riempie le casse, bensì quello che permette di vivere in modo armonioso, già perché diciamo anche questo, è giusto pagare, sfatiamo una volta per tutte la credenza per il quale il denaro è sporco e dannoso, il denaro è energia e se mossa in modo pulito non nuoce. Anche questo fa parte dei vari meccanismi che si sono rotti.

Il punto è che ognuno adesso è portato a fare del cammino non un lavoro ma una missione perché la vita è abbondanza se osservata da una Nuova Prospettiva e va ben oltre la mera materia formata da una mente atta ad accumulare, condannare, dominare e controllare. 

La mente serve, vero, ricordiamo allora che la mente è al servizio e non a capo, che a condurre sia l’Essenza, la Fiamma Divina.

La diga si è rotta, non contiene più, l’onda colpirà tutti, in crescendo. 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

9 pensieri riguardo “DOPO LA ROTTURA, IL NUOVO EQUILIBRIO

  1. Ps: concordo soprattutto sul fatto che la mente è un decoder del linguaggio interiore, dell’Essenza…non è semplice starla a sentire… i vari guru fanno un gran rumore… la fiamma divina parla nel silenzio a mio modesto avviso.
    Besos a todos!

    Piace a 1 persona

  2. Grazie anche da parte mia, non potevi essere più chiara di così.
    Siamo esseri con una nuova impronta che in realtà è antica e sacra da sempre e lo sarà per sempre.

    Ciao Renzo, grazie per le tue benedizioni e buon prosieguo del cammino a tutti quanti.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Sivia, per Te e Quante/i lo volessero, c’è una chatt: Scienza di Luce, si “produce” Acqua di Luce, che armonizza cellule ed altro ancora, con il permesso di Cara Stefania potrei esporre link di invito. Un abbraccione

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.