EPPURE ACCADE. COSA SENTI?

Cosa SENTI?

Sí, cosa SENTI?

La Nuova Vibrazione procede, inesorabile, in crescendo, senza sosta; non é questione di starci dietro nei rimbalzi della sopravvivenza tra questo e quello é questione di starci dentro tra questo e quello, lasciarsi cadere, fluendo, VIVENDO.

Sí perché si sa, se vuoi qualcosa di diverso, se lo vuoi davvero, devi fare qualcosa di diverso.  

Siamo stati avvolti da cumuli di teoria, abbiamo lasciato che ci si appiccicassero addosso informazioni su informazioni che spesso hanno deviato, anche intenzionalmente, dal fulcro, quello che Sei, particella Divina che sperimenta un cammino terreno nella materia, per il quale il Sacro disegno ti richiede di espletare ciò per cui sei qui al fine di plasmare la materia stessa rendendola Sacra. 

Agli esordi di un qualcosa di sconosciuto accade che ancora molti oppongano  resistenza perché questa Nuova Vibrazione, che manifesta il Nuovo Mondo, porta ad uscire dall’abitudinario schema per poter esprimere un potenziale appartenente ad ognuno e per cui ognuno è stato educato a reprimerlo. 

E da dentro la spinta sale e si espande, se lasci che sia, coinvolge, alimenta, sprona, manifesta, amplifica, esprime. È.

Indietro non si torna, questo è un momento delicato e decisivo per il procedere, dunque sì, cosa SENTI?

Lasciati avvolgere dall’Essenza, lascia che ti guidi.

Orde di voci acclamano con modalità vecchia questo nuovo che si è insediato, anelano al nuovo, sì, ma con fare vecchio, anelano al nuovo, sì, ma con energia obsoleta per questo momento colmo di innovazione, unico e rivoluzionario. 

Il momento richiede che si SENTA questo Nuovo e che da questo ne consegua azione, non più solo teoria chiacchiericcia, non più informazioni obsolete, ma parole e fatti intrisi di vibrazione che, seppur sconosciuta, produce frutti prelibati che formano a loro volta altri semi e che nell’introdursi nella fertile terra si espandono debellando confini e limiti. 

Eppure accade.

La confusione si fa chiarezza, il pensiero limitante lascia posto al sentire dell’Essenza, folle si ridestano e scelgono, consapevolmente, di osservare cosa accade… sì, accade, ora, adesso, in questo momento.

Dunque nulla turba se il mare si sposta, il cielo si colora, la stella si ingrandisce, la terra si modella, la montagna si riforma.

La confusione risiede laddove ci si aggrappa ad informazioni vecchie colme di vecchie credenze che ostacolano il SENTIRE che ora parla di NUOVO. Quella regola che prima appariva fissa, si scopre che fissa non è, quella scienza esatta, si scopre che esatta non è, quel sistema perfetto, si scopre che perfetto non è… Ora ci si accorge, ecco cosa accade.

E quelle informazioni appiccicose prendono a scivolare dall’Essere che sembra divenire come sapone ormai intriso di Nuova Vibrazione, scivola ogni inutilità, ogni limitazione, ogni dottrina, ogni vecchia apparente conoscenza; resta solo il fulcro, l’Essenza, la Fiamma Divina presente in ognuno di noi; quella parte antica che ora si amalgama al contemporaneo che crea la Materia Nuova e che attraverso il Nuovo Essere forma la Nuova Impronta che compie i suoi passi qui, nel Nuovo Mondo.

Il momento richiede azione, quella che costruisce, osserva, contempla, vibra, nutre, dona, forma, integra, plasma, manifesta, concretizza.

Allora ancora ti domando: 

Cosa SENTI?

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

 

3 pensieri riguardo “EPPURE ACCADE. COSA SENTI?

    1. Flavio, il solo fatto di arrivare e leggere per poi soffermarti a commentare mi conferma che dentro di te qualcosa SENTI.
      Un forte abbraccio e grazie per passare da qui di tanto in tanto.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.