RITROVIAMOCI LI: TUTTI GIÙ PER TERRA

Giro girotondo,

casca il mondo,

casca la terra,

tutti giù per terra!

Dite la verità, l’avete canticchiata eh?

Avrei voluto fare un riassunto delle puntate precedenti più breve solo che trovo più importante tentare di spiegarmi bene che sintetizzare tralasciando particolari magari fondamentali per taluni giusto per buttare giù qualche parola in meno.

Questo periodo è davvero colmo di tanta roba, le energie sono altissime, la spinta interiore altrettanto; come poi le due cose viaggiano è soggettivo. Tra mente e cuore la partita si fa aspra per certe persone e potrebbe apparire difficoltoso mollare la presa; eppure, proprio ora che le energie sono alle stelle e la spinta interiore procede senza tregua, le cose si fanno davvero interessanti.

Interessanti perché attraverso questo abbiamo modo di arrivare davvero a mollare la presa del mentale e abbandonarci a lei che ci anima e smuove, a lei che ci spinge e sprona, a lei, che ormai a gran voce, scuotendoci, dice: “VIVI”! Parlo della Fiamma Divina, sempre quella presente in ognuno di noi. 

Sono così tante le cose che stanno accadendo e accadranno che solo attraverso un profondo radicamento e una centratura ferma, osservante e in ascolto, nel momento presente, possiamo essere pronti ad affrontare tutto con ardore e passione, con forza e coraggio, con tenacia e fede, con decisione e stabilità. 

Le energie ci stanno preparando e questa preparazione sta volgendo al termine, dopo, non ci sarà più “tempo” per “lavorarci sopra”, non sarà più concessa procrastinazione, pigrizia, paura, noncuranza; dopo, l’essere attivi sarà attivo, davvero, senza mezzi termini. 

Mi rendo conto del clima che porta disgregazione, del fatto che ancora troppo si inneggia all’amore per coprire l’irrisolto interiore, ma onde evitare che la grande luce in arrivo colga impreparati, esorto a debellare davvero l’irrisolto, il nodo, il male interiore che sopraggiunge come “una generale sensazione di malessere” che poi vi mette a letto e dite che avete bisogno di riposo.

Vi esorto a respirare, sentire, osservare, stare, accorgervi, ma in modo attivo, non passivo, in modo costruttivo, non apatico, in modo profondo, non superficiale. Vi esorto ad essere presenti, qui, ora, adesso; perché è l’unico modo per vedere poi come all’orizzonte la via va profilandosi per procedere, con i piedi per terra, eretti, verticalizzati, connessi, VIVI!

Qualche giorno fa pubblicai un post su Facebook, ve lo propongo anche qua:

Di questi tempi é importante riconoscere, riconoscersi, ricongiungersi, condividere, unirsi.

Discernimento, congruenza, coerenza.

Laddove diamo fiducia e valore ad un individuo, osserviamo quanto é presente la voglia di sminuire il prossimo per dare risalto a se. In giro ci sono ancora persone che si sentono su un piedistallo, in giro ci sono ancora persone che guardano a quel piedistallo come fosse chissà cosa credendo che in quella voce si incontri la via. 

Eppure i piedistalli stanno cadendo, ci troveremo tutti giù per terra, come nel giro tondo, solo allora si potrà procedere, perché non ci sarà più bisogno di alcun maestro in quanto ognuno sarà maestro di se stesso e accadrà che ci si prenderà per mano e si procederà uniti. 

Laddove si incontra disgregazione non c’è unione, laddove si incontra critica non c’è unione, laddove si incontra saccenza non c’è unione, laddove si incontra invidia non c’è unione. 

Per quanto ancora la moltitudine segue le bandiere sventolanti, sta arrivando il tempo del grande vento e della grande bufera, il tempo del movimento che quei piedistalli, gli ultimi ormai, li faranno cadere; allora il giro tondo finirà e ci troveremo tutti giù, per terra. 

Radicati, connessi, verticalizzati. 

Dunque ritroviamoci tutti giù per terra e facciamolo questo giro tondo tenendoci per mano, perché così le energie si unificano e fortificano, così si può costruire davvero; ma prima dobbiamo essere vuoti, colmi solo dell’Essenza vibrante che manifesta la Bellezza, quella a cui tutti, proprio tutti, miriamo, a prescindere dalla razza, colore, ideologia, credo. Se solo ognuno costantemente ricordasse che tutti miriamo alla Bellezza, le linee di confine non si cancellerebbero solo in questo meraviglioso pianeta che si sta riformando nel rinascere, ma anche in noi.

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 7 al 14 Novembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se vuoi venire a Monselice (PD), il 23 e il 24 Novembre, ci incontreremo, ricongiungeremo, condivideremo. Per il programma completo, prenotazioni e maggiori informazioni puoi contattare Francesca Menato che si occupa dell’organizzazione a questo numero: +393486375495, oppure me direttamente sulla posta privata della pagina fan Facebook o con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri mi trovi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

 

5 pensieri riguardo “RITROVIAMOCI LI: TUTTI GIÙ PER TERRA

  1. Ps: quanto cose si imparano dai bambini…non dico il nome della mia nipotina adottiva in rispetto alla sua privacy, essendo una minore, ma la considero un bene dal Cielo… e son grata …

    Mi piace

  2. Ciao Stefania, sto cantando questa canzone con la bambina di uan cara amica, ha un anno e mezzo… che ridere, mi prende le mani con le sue piccine e vai… i bambini sanno meglio di noi…
    Un saluto a Renzo…

    Piace a 1 persona

  3. Colto nel segno Stefania carissima, preziosi messagi fornisci sempre, ottimi consigli dei quali ne sono immensamente grato, sentivo ma non volevo sentire, ora Tu me li metti in bella mostra, non piu procrastinabile, tremendo ma realistico, lo sento, lo vivo; dammi prego le Tue preziose Benedizioni, prendiamoci per mano e vibriamo Tutte/i assieme, nella gioia di qualcuna/o anche chi è restio si decide e sceglie.
    Immenso grazie.
    Un caro saluto a Tutte/i

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.