NOVEMBRE 2018 – IL VIBRATO ELETTRICO DEL FUOCO SACRO

Spiritualità, cammino in divenire, misticismo, trascendenza, flusso che si attiva, trasmutazione, profondità interiore, presenza, connessione sacra.

Molte parole per descrivere, seppur in minima parte, ciò che noi, tutti, siamo.

Ora, prendiamo queste parole e facciamo conto che siano ingredienti, mettiamo questi elementi insieme e mettiamoli sul fuoco, mescoliamo e mescoliamo per produrre l’amalgamarsi compatto e vediamo cosa accade.

Accadi tu!

Siamo fatti della stessa sostanza delle stelle, a immagine e somiglianza di ogni cosa, perché ogni cosa è in noi e noi in ogni cosa; dunque prendiamo un altro esempio: pianeta terra!

Vieni con me…

Osservalo e nell’osservarlo fallo piccolo così da poterlo tenere nella tua mano, ora hai modo di vederlo bene in ogni sua parte, lo puoi aprire, puoi scoprire cosa c’è dentro. Ebbene, scoprirai che la parte più esterna è fatta di terra, poi che c’è una sostanza liquida che le da vita, sentirai un suono, ovattato, armonioso; andando in profondità, al tatto, inizierai ad avvertire calore e quel suono sarà sempre meno ovattato ma molto più armonioso, poi arriverai a vedere e sentire che quel calore, sempre più intenso, e quel suono, sempre più armonioso, sono ciò che permette al pianeta terra di vivere, crescere, evolvere, divenire. 

Quel calore intenso è il fuoco sacro, quel suono armonioso il canto della vita!

E tu, tu sei fatto ad immagine e somiglianza del pianeta terra, quello stesso fuoco sacro risiede in te, quello stesso suono risiede in te. Attraverso quel fuoco tu vibri, quel fuoco è la Fiamma Divina!

Permette agli ingredienti di amalgamarsi e fondersi per portarti a essere esattamente ciò per cui sei qui, ora, adesso, in questo preciso momento!

Attraverso quel fuoco divieni, esprimi, sperimenti, vivi.

Il fuoco produce energia, l’energia produce vibrazione, la vibrazione produce elettricità, la stessa che anima e che crescente ti porta a trasformare parti essenziali, eliminare parti inutili, fondere parti fino a prima sconnesse. In ultimo, il fuoco unisce le parti essenziali alla nuova sostanza nata dalle parti fino a prima sconnesse creando un composto unico, perfetto, peculiare. Tu!

Tutto per dire che questo momento che chiamiamo Novembre, ha la funzione di portare a compimento questa trasformazione, dove non esiste più mente e cuore, ma emerge l’unione, dal quale, da uno più uno si crea il tre.

E allora si depongono le armi, cessano le resistenze, si annullano le catalogazioni, si cancellano confini, e poi, si innalza il vibrato, il radicamento si fortifica, le estremità volgendo al cielo si allungano creando ramificazioni con ogni sfumatura dell’oro, mentre al centro avviene il fulcro, Sacro, ardente, creativo, espressivo, centrato, in equilibrio, in armonia.

Avvieni tu!

La connessione che si amplifica, non solo dentro attraverso l’unione dei composti, ma anche fuori, si palesa l’Essere verticalizzato.

Ecco cosa ti sta accadendo, la via inizia a mostrare un orizzonte inaspettato, Fiamma Divina!

… Diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

2 pensieri riguardo “NOVEMBRE 2018 – IL VIBRATO ELETTRICO DEL FUOCO SACRO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.