DALLA DUALITÀ ALLA QUINTA. MA SIAMO QUA, ORA, ADESSO!

La dualità su cui lungamente si è discusso e di cui molto ancora si parla su certe vie, ha portato l’Essere a vivere in un contesto come bidimensionale anelando però al contempo alla quinta dimensione e, diciamocelo onestamente, quasi come se la tridimensionalità sia qualcosa per poveri mentecatti tacciati come dormienti; già, perché solo i prescelti, i risvegliati, faranno il fatidico passaggio. 

Ma che avrà mai di così brutto questa 3d?!?

Lo so, può apparire come un’affermazione forte ma se osservata da una prospettiva ampia appare molto chiaro il concetto.

A furia di parlare della medaglia e del suo rovescio ci siamo persi lo spazio infinito in cui ognuno di noi vive, fatto di profondità, rotondità, semplicità ed essenzialità nel quale il cosmo ci accoglie e sostiene, sopratutto considerato che questo pare essere, al momento, l’unico pianeta conosciuto che offre ottimali possibilità di esistenza e ci permette di vivere in condizioni uniche e a dir poco meravigliose. Il che può apparire anch’esso di poco conto, insignificante, banale, eppure accade. E qua, sempre al momento, vige la tridimensionalità, in cui da qualche mese è arrivata la Nuova Vibrazione che spinge l’Essere a manifestare l’Essenza nella materia al fine di procedere, in modalità totalmente diverse nel cammino in divenire.

Detto questo, allo stato attuale delle cose l’input principale è iniziare a sentire che la dualità non esiste. Questa Nuova Vibrazione, in crescendo, ci sta portando ad accorgerci che non esiste bianco o nero, bello o brutto, forte o debole, bene o male, bensì che esiste il tutto che tutto comprende e che non ha catalogazione alcuna in quanto facente parte della vita in ogni sua sfumatura. Il punto è che ci siamo trovati dentro meccanismi fuorvianti e limitanti, abbiamo sopravvissuto in un contesto dove ci è stato insegnato che questo è buono e l’altro è cattivo; comprendo che possa risultare apparentemente difficile uscirne, comprendo che la società, basata su questi criteri, appaia come uno spesso muro indistruttibile, eppure anche il muro non esiste, se non nel procedere di una mente che mira alla sopravvivenza e che limita il raggio d’azione a questo o quello. Con questo, la mente di per se non è una parte negativa dell’essere umano, solo è stata mal disciplinata, adesso le cose stanno cambiando perché la Nuova Vibrazione ci sta mostrando che esistiamo in uno spazio infinito, che siamo molto più di un corpo con un tempo limitato che invecchiando appassisce fino a morire; la Nuova Vibrazione ci sta portando a SENTIRE, ad ACCORGERCI che le cose sono molto diverse da come sembrano e che non esiste una piattezza composta da due parti, bensì esiste il tutto, che noi siamo il tutto e che viviamo nel tutto. Da questo ne consegue che il Nuovo, seppur avvertito a livello interiore, procuri comunque diffidenza continuando a seguire in qualche modo schemi ormai obsoleti che non combaciano con ciò che sta accadendo a livello vibrazionale e da questo se ne trae confusione e sbandamento che procura malessere anche se dentro la spinta porterebbe all’azione, ma fuori, il continuare a seguire schemi vecchi, porta ad insoddisfazione crescente, così come crescente è la Nuova Vibrazione che, svelta, va portando l’Essere a non tenere più il lesto passo soffocante in un contesto ormai andato in frantumi. 

Nel “settore new age spirituale” ancora si inneggia all’attesa, la purificazione, sì, il Nuovo è qui, si dice… però aspetta perché ci va tempo, perché ancora il vecchio tira ed è difficile da gestire.

Ora, difficile cosa?

Gestire cosa?

Aspettare cosa?

La Nuova Vibrazione richiede un principio di azione, ora, adesso, non c’è nulla da gestire perché nulla si controlla e no, non c’è nulla da aspettare perché tutto è qui, adesso. 

Questa è la Nuova Vibrazione, questo il Nuovo Mondo!

Tutto sta nel focalizzarsi in modo pieno, alimentando costantemente  ogni passo nella direzione sconosciuta che ognuno a preso suo malgrado SENTENDO e non più pensando. 

Il Sacro nel riemergere si amalgama al contemporaneo creando la Materia Nuova per il quale questa Nuova Era va crescendo e manifestando che proprio da qui possiamo congiungerci con il cosmo, in questa tridimensione colma di Armonia, Bellezza, Unione. Questo è il punto perfetto nel quale la vita si esprime in tutte le sue forme e per il quale ogni cosa esiste in perfetta armonia con il tutto e in questo tutto ci siamo anche noi; noi che siamo creature speciali e meravigliose. Questo è il momento di accorgercene e fluire nell’incanto della vita. 

Il Nuovo è qui, chiede solo di essere sentito da una prospettiva diversa ben distinta dalla passata e di essere sperimentato davvero attraverso l’espressione della Fiamma Divina, sempre quella presente in ognuno di noi. 

Il Nuovo è qui. 

Lo SENTI?

Rompi gli schemi, osserva, ascolta, sperimenta, vivi. 

Qui, ora, adesso, in questo preciso momento. 

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro, sarà presente con me in “FUORI PROGRAMMA”:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

GIUGNO 2018 – SI VA FORMANDO LA NUOVA IMPRONTA

Il movimento si fa rapido, sviluppi imprevisti, progetti sconosciuti prendono vita, forme si delineano, la creazione avanza.

Ahh Giugno!

La Luce inebria, rivitalizza, schiarisce e chiarisce, amplifica e movimenta, fluidifica e armonizza, colora e sfuma.

Scosse forgiano e rafforzano, spaccano e manifestano. 

La Nuova Vibrazione si fa ancor più carica di particelle, il cosmo pulsa, la terra vibra, l’Essere forma la Nuova Impronta. 

Un passaggio stretto al principio del mese determina l’ultima illusoria linea di confine.

I confini… quelli del falso perbenismo, dell’ipocrisia, dei doveri, dei ruoli, della falsità, della disgregazione atta a confondere e destabilizzare; quell’apparente turbolenza, data dall’insicurezza di contorti pensieri che minano il sentire, inducono paradossalmente ad un ascolto profondo. 

Si è contemporaneamente in questo e quello, dentro e fuori, sopra e sotto, destra e sinistra; anche questo però è illusorio in quanto sulle prime si cerca catalogazione per poi giungere alla comprensione che non esiste una medaglia con il suo rovescio, non esiste il contorto specchio che produce fuorviamento, non esistono parti, alto o basso, micro o macro, lati o spigoli. Ciò che esiste è un moto perpetuo e la natura stessa, su di un mondo tondo, ce ne da continua prova. L’Essenza, essa stessa è perpetua e vibra in risonanza con l’universo, la terra e i pianeti, tutti. Nulla è scisso.

L’Essere Diviene.

Diviene coscienza universale che mira all’organizzazione sociale, che unisce e crea.

Diviene Essenza che vibra e manifesta unicità attraverso la propria sfumatura che a sua volta si unisce ad altre sfumature completando il Sacro mosaico che emerge e nell’emergere spacca, scuote, vibra, oscilla. 

Ciò che accade è la caduta di residui fardelli, croste maleodoranti, strati secchi, emozioni limitanti, tappi reprimenti, veli coprenti. 

Oltre quei residui, pienamente, l’Essenza vibra e produce, costruisce, sancisce, forgia e concretizza la Nuova Impronta nel Nuovo Mondo. 

Giugno è la Vita che prende Vita!

Percezioni importanti fanno capolino e mostrano l’insondabile da cui il mistero, pur rimanendo tale, porta consapevolezza, silente e saggia, contempla solo il SENTIRE.

Dal principio dell’anno, spesso ha persistito il senso di smarrimento e destabilizzazione che ora lasciano posto all’intenzione di costruire in concreto. 

Nuovi progetti partono, insospettabili cose accadono, comprensioni aumentano, scoperte strabiliano.

Nell’epoca contemporanea, dove tutto appare già scoperto sta arrivando qualcosa di stravolgente.

Antichi manufatti conservano doni, punti Sacri accendono luci preziose.

Sacro ciò che di antico ora si amalgama al contemporaneo, Sacra la Materia Nuova che ne consegue.

Eppure per taluni il bivio si fa pressante; eppure taluni ancora non credono pur sentendo, non vedono pur guardando, non avvertono pur toccando. Poco importa però, il grande boato che tanto attendono si avvicina rapido.

Al fluire la manifestazione si fa brillante, al contrarsi la manifestazione si fa scontrosa.

Lasciati cadere, abbandona le resistenze. 

Tutto si succede contemporaneamente in quanto tutto è qui, adesso, nell’infinito, meraviglioso e perfetto mosaico cosmico dove colori si uniscono, viaggiano armoniosamente e manifestano la Bellezza, la Sacra Bellezza.

Dal Ricongiungimento alla Condivisione, l’Unione crea la Nuova Impronta formata dal Nuovo Essere che cammina nel Nuovo Mondo.

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro, sarà presente con me in “FUORI PROGRAMMA”:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

PUOI SCEGLIERE, RICORDATELO!

Puoi scegliere se continuare ad impastare crucci preconfezionati che logorano l’Essenza o scegliere di uscirne e brillare.

Puoi scegliere, davvero!

Nel tempo dell’inusuale ciò che divampa è la Fiamma Divina, lasciati cadere, lascia che sia, abbandonati al richiamo del canto antico e lascia, lascia che si amalgami al contemporaneo. Fluisci senza timore alcuno, nulla può accadere se stai qua, adesso.

Senti l’intuizione che sale, fatti travolgere dalla percezione che si acuisce, tuffati nella vibrazione che spacca tutto ciò che finora ti ha limitato.

Puoi scegliere, ricordatelo!

Sii osservante, volgi al Nuovo, quello vero, che non arriva travestito da tale per fuorvianti ancora. Lasciati cadere e sii ciò che sei. Fatti cullare dalla vita, fidati del disegno divino che per te ambisce solo al meglio.

Spegni quel chiacchiericcio farlocco e ricorda che “La mente serve”. Dai a questo concetto la giusta connotazione, questo è tempo, che ora, nel non tempo manifesta la vita, che parla di creazione, innovazione, costruzione, ricongiunzione, condivisione. Unione!

Puoi scegliere, ricordatelo!

Gli accadimenti si susseguono, l’oscillazione si fa impattante, la terra cancella confini, il cielo si riempie di stelle, il cosmo canta mentre montagne ridisegnano paesaggi e il mare porta in superficie antiche sapienze. 

Gli accadimenti si susseguono e dentro avviene l’accorgersi, il sentire che spegne il pensare meccanico. Popoli si uniscono ricreando il primordiale principio di fratellanza nell’ascolto del Sacro Battito che si fonde a questa epoca contemporanea generando la Materia Nuova sul quale si fonda il Nuovo Essere che forma la Nuova Impronta nel Nuovo Mondo. 

No, non guardare lontano, non è poi. Tutto questo è qui, ora.

Puoi scegliere, ricordatelo!

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro, sara presente con me in “FUORI PROGRAMMA”:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

IL GRANDE BOATO È GIUNTO

E con il naso all’insù si aspetta il grande Boato, nel frattempo la vita passa, il cambiamento è in essere e non ci si accorge.

Il grande Boato è giunto, solo che non ha fatto fuochi d’artificio, non ha prodotto esplosioni eclatanti e non ha mostrato opere strabilianti… lassù, là fuori.

È giunto di soppiatto, con largo preavviso, sì, ci si è preparati così lungamente al suo arrivo che le nozioni si sono accumulate confondendosi, spesso distorcendosi, altre volte addirittura perdendosi. 

Ma lassù, là fuori, in apparenza ancora niente. Già, perché ci va l’arrivo del grande gigante, l’inversione del cosmo, la luna che balla, il cielo che cade… allora sì che si può gridare al cambiamento ed annunciarlo in pompa magna!

Il grande boato è giunto, silente, quatto quatto è arrivato e si è accomodato e paziente attende di essere notato. (Oddio, oggi faccio le rime!)

Di tanto in tanto ti bussa e tu stai lì, con il naso all’insù, ti parla e ti invita ad osservarlo, a colloquiarci, ma niente, avverti tutto come il brusio di sottofondo che produce la mente e che ti induce ad aspettare lampi e saette cadere dal cielo.

Aspettarti… sì, perché l’aspettativa è fetente e il più delle volte deludente. 

Eppure il boato è giunto, non fuori, non lassù, non intorno, non ha effetti speciali, non si presenta sfarzoso e glitterato, non arriva gigante ed imponente. 

È giunto, ma dentro, senza rumore, ti osserva chiedendo ripetutamente: “Cosa Senti?”

È giunto fuori dall’aspettato, dal calcolato, dal ponderato. 

Si è presentato attraverso un’energia scoprente, svelante, procede intensamente e smantella una ad una quelle resistenze e apparenze che vanno lasciandoti senza niente. 

Il boato è giunto e ad un tratto ti senti delicato, vulnerabile, fragile. Con le mani sul volto, vanamente, tenti di non farti riconoscere, ma il Boato sa bene chi tu sei; chi tu sei davvero. Allora si alza, ti viene vicino e amorevolmente ti toglie le mani dal viso, ti guarda e ti dice: “Va tutto bene, ora sono qui, ciò che vedo in te è un Essere meraviglioso” – “Guarda, guarda che meraviglia che sei, non ti servono quegli argini, quei pali, quei muri, certo, sei vulnerabile ma forte, delicato ma robusto, fragile ma indistruttibile; abbandonati, lasciati cadere, scoprirai così che la caduta non esiste, che gli argini non ti servivano e finalmente potrai vivere, VIVERE DAVVERO”.

Detto questo, l’oscillazione avanza, residui di vecchi criteri si sgretolano, il Nuovo spinge ed entra, centrifuga e crea, produce e induce, amplifica e armonizza, nutre e rivitalizza, stimola e smuove. 

Davvero credi ancora che sia necessario stare lì con il naso all’insù?

Il cambiamento è avvenuto, accorgitene. Non aspettare che accada qualcosa di lampante per crederci; certo, arriverà anche quello, ti prenderà e ti stropiccerà se ti ostinerai a non SENTIRE, ma siamo qui, adesso, ed in questo preciso momento il cambiamento è presente, ed è immenso.

La senti la campanella?

La scuola è finita!

È tempo di Agire, Creare, Costruire, Essere, Ricongiungersi, Condividere, ma sopratutto Amare.

Amare qui, adesso, ora. 

Hai tu Fede?

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro, sara presente con me in “FUORI PROGRAMMA”:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

DAL 12 AL 19 SETTEMBRE 2018 – “FUORI PROGRAMMA”

Si torna con “FUORI PROGRAMMA”, a Settembre ci rivediamo, ci ritroviamo, ricongiungiamo, condividiamo.

Dopo la prima settimana insieme tenutasi a Maggio ho SENTITO, ancora più chiaramente, cosa questa esperienza insieme porta, toglie, dona e manifesta.

Dire che è stata un’esperienza forte come debutto di persona é un eufemismo perché in quei giorni é accaduto di tutto, ricordo bene che subito al primo giorno avvisai che sarebbe stata impattante perché questo é un luogo magico e particolare, che da subito fui irriverente e per certi “trivellante”, ma qua, la mia energia si fonde con questo luogo e il risultato é scoppiettante; solo che le mie parole furono prese “un pochino” sottogamba e si arrivò al terzo giorno con bombe che una dopo l’altra scoppiavano scuotendo e facendo crollare uno dopo l’altro muri e paletti. 

Ecco perché “FUORI PROGRAMMA” qua funziona, si tratta di un connubio tra me e questo luogo che porta ai limiti estremi la mente che controlla, organizza, chiude e preclude portando quella spaccatura che consente poi all’Essere di emergere. 

Le persone che sono arrivate qua il mercoledì, al momento di ripartire, il mercoledì successivo, non erano più le stesse e credo che loro possano confermarlo, poi ovvio, la sfida, quella vera, comincia quando l’aereo atterra nella città di provenienza per il quale si scende con un altro passo, andando ad affrontare quelle tematiche di sopravvivenza ormai vecchia per il cui solo un profondo atto di volontà porta avanti il cambiamento a cui la Fiamma Divina anela ardentemente scegliendo la VITA.

Nel gruppo ancora continuiamo a raccontarci, sostenerci, aiutarci, confrontarci, non tutti ma molti si, questo fa sentire forte che qualcosa è accaduto, ma sopratutto fa sentire che per molti di loro, come per me, indietro non si torna; è inconcepibile dopo questa esperienza!

Sulla pagina fan di Fiamma Divina, sul gruppo dedicato piuttosto che sul mio profilo Facebook personale, sono stati postati perlopiù momenti di leggerezza e sano divertimento, ma posso assicurare che nei cerchi insieme sulla spiaggia e su Balcón de Europa, tra forti esperienze notturne, segni e incontri, si sono svolti momenti profondamente disarmanti che hanno condotto ognuno a spogliarsi, chi completamene, chi meno, di emozioni, credenze, pensieri prettamente mentali e blocchi che ci hanno portato ad un Unione meravigliosa per il quale alla fine, nel salutarci è stato inevitabile abbracciarsi calorosamente dandoci un arrivederci piuttosto che un addio. Perché sì, qualcuno lo rivedrò, qualcun altro no; ma è stato meraviglioso condividere con ognuno questi passi di VITA senza orari, criteri preconfezionati, regole, impegni, limiti. 

Solo piena e libera Espressione.

Questa la missione di “FUORI PROGRAMMA”, tirare fuori l’Essenza, la Fiamma Divina, per poi lasciarla andare libera di VIVERE DAVVERO!

Ci credo?

SÌ, CI CREDO FORTEMENTE!

Si può fare?

SÌ, SI PUÒ FARE!

Detto questo, se anche tu vuoi unirti a me contattami perché la Famiglia si sta allargando e sono nati progetti molto interessanti a tal proposito, ed io a Settembre non sarò più sola a spettinarvi, con me ci sarà anche Donatella Marchioro che, attraverso il profondo contatto con gli Angeli, porterà dritte e messaggi importanti per ognuno e si entrerà ancora più a contatto con questo Nuovo Mondo che è fatto di Ricongiungimento, Condivisione, Abbondanza, Armonia e Vita, VITA PIENA!

Anche a Settembre saranno messi a disposizione gli appartamenti turistici che gestisco con mio marito e sarà fatta l’estrazione a sorte per la disposizione negli stessi.

I posti totali sono 16, quelli ancora disponibili sono 11 quindi se vuoi salire a bordo contattami direttamente e ti unirai a noi in questo viaggio di sola andata, perché dopo “FUORI PROGRAMMA” nulla sarà più come prima. 

Ti aspetto qua a Nerja, Andalusia, Costa del Sol, Spagna, dal 12 al 19 Settembre. 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Questo il profilo Facebook di Donatella Marchioro:

https://m.facebook.com/donatella.marchioro

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 19 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

TU TI ACCORGI?

Mi accorgo di come ad un tratto molte delle cose che mi circondano appaiano noiose. Mi accorgo di come tutto ciò a cui spesso si sia dato importanza, d’un tratto perda ogni rilevanza e cada rovinosamente perdendo definitivamente ogni sostanza che, per l’appunto, mi accorgo essere stata prettamente illusoria. Mi accorgo, davvero, di quanto bello sia il momento, unico nel suo genere, per il quale la sostanza davvero emerge e porta a considerare la vita da una prospettiva molto ampia, considerevolmente viva, espressiva, ampiamente luminosa e prettamente libera.

Mi accorgo di come gli schemi non reggano più, ma mi accorgo anche di quanta importanza molti gli danno, dunque leggo e osservo, accorgendomi.

Accorgendomi di come sia facile farsi trasportare da notizie che vogliono distrarre, da fatti che vogliono fuorviare, da parole costruite che producono ipocrisia che viaggia vestita da giustizia, amore, benevolenza, spiritualità, new age, diete miracolose, catene infinite che producono guadagni in nome del benessere, ovvio, interiore ed esteriore. Mi accorgo di come l’autostrada della vita produca code interminabili che davanti piazzano caravan che inneggiano al nuovo mondo facendo pagare l’ingresso. 

Mi accorgo di come gli schemi non reggano e di quanto comunque tirino a se orde di individui in cerca di se stessi che sentono smarrimento e confusione, che in se hanno quel qualcosa che freme ma che non mettendosi in ascolto per davvero si lasciano cullare dalla cantilena prodotta dai business che hanno portato al dimenticare di contemplare la Sacralità che è quella che oggi spinge per amalgamarsi al contemporaneo per produrre la Materia Nuova che scava nell’Essere per consentirgli di formare la Nuova Impronta in questo che è il Nuovo Mondo. E sempre su quell’autostrada continuamente si presenta l’uscita “Nuovo Mondo”, solo che il sapere che presto se ne presenterà un’altra non porta a prenderla per viverlo abbandonandosi ad esso, e quei caravan con individui inneggianti gridano e l’ascolto si fa ridotto così sembra che ci sia sempre tempo rimandando la vita in cerca di vita.

Mi accorgo di quanto sia paradossale, eppure vedo questo, sento questo, ma ciò non mi porta fuori, anzi, mi porta ancora più dentro e mi fa procedere con estrema Fede, Coraggio, Forza, perché davvero lo SENTO che da pochi diverremo molti e molti e molti, beninteso però, non parlo di un altro clan fuorviante, parlo di vita, quella vera, quella che porta gli individui a ricongiungersi e condividere in ogni dove creando così la Nuova Concezione delle cose per il quale va da se che la vita nel vivere manifesti vita.

Ahhh… quanto mi piace giocarci con le parole, quanto mi piace alimentare energia in loro, quanto mi piace provarci ad offrire una diversa prospettiva delle cose! Mi piace assai!

Mi accorgo di quanto sia tutto tremendamente semplice e di come ci siamo complicati le cose perché ci è stato detto che la “mente serve” senza soffermarci su ciò che davvero vogliono dire queste due paroline. 

E anche adesso sembra quasi che la mente sia un demonio malefico, abbiamo dimenticato che siamo unici e perfetti in ogni parte?

E la “mente serve”… vai dentro questo concetto e poi fammi sapere cosa SENTI.

E ad un certo punto, quando ho cominciato ad accorgermi, davvero ho SENTITO “FUORI PROGRAMMA”, non sapevo cosa potesse essere, ho solo SENTITO che sì, si può fare!

Solo che “FUORI PROGRAMMA” è irriverente, instabile, destabilizzante, qualcosa che scava senza sosta e spinge, pressa, spacca, anche indelicatamente, anche irruentemente e poi smonta pezzo pezzo ogni barriera, limite, muro, paletto, credenza, pensiero e infine lascia andare. “FUORI PROGRAMMA” spettina, così tanto che nel momento in cui “apparentemente” finisce, rimanda a casa per mostrare tangibilmente di quanta roba inutile sotto ogni aspetto siamo contornati, dentro e fuori. Già, “FUORI PROGRAMMA” è la sfida tra un’uscita e l’altra dell’autostrada della vita, anzi, diciamolo bene, della sopravvivenza, arriva così, ti spettina e ti mostra un grande cartello con una freccia che indica la prima uscita possibile, quella per “NUOVO MONDO”. 

Mi accorgo di quanto sia meraviglioso ricongiungersi e condividere formando nuclei compatti che possiamo definire Famiglia, quella dell’Anima, dell’Essenza, quella della Fiamma Divina.

Mi accorgo anche di quanto dispiaccia lasciare andare poi questi individui, eh si, ho pianto un sacco!.. ma infondo è questo che va fatto, spettinare e lasciare andare avendo piena Fede nel fatto che ognuno avrà modo di SENTIRE che SÌ, SI PUÒ FARE!

Mi accorgo di quanto sia vero questo Nuovo Mondo e di quanto manifesti Bellezza la libera Espressione dell’Essere. Mi accorgo anche di quanto sia bello unire le forze e proseguire insieme, perché è ciò che sta accadendo.

Mi accorgo… e tu?

Tu ti accorgi? 

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 12 al 20 Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja 

IL TEMPO È TIRANNO

E Lei va, non si ferma di fronte muri, apparenze, ipocrisie, quei fiocchetti li spazza via, quelle impalcature le fa cadere; Lei va ed avanza, intensa, abbondante, scuotendo senza sosta, penetra e spesso sconvolge, ma a Lei, la Nuova Vibrazione, non importa di cosa ci contorniamo per sembrare forti, intelligenti, sapienti, saggi, superiori, calmi, pacati, controllati e colmi di nozioni; non le interessa cosa mostriamo, Lei è una che va oltre e abbatte ogni barriera, fisica o illusoria, scava, va a fondo, pungola, scuote, stimola, sprona, sfida, provoca, strappa, spacca. Lei mette a nudo, totalmente, completamente. E lo fa perché “il tempo è tiranno”, dice qualcuno che conosco, perché la teoria è stata studiata a fondo, per alcuni versi in modo sano e buono, per tanti, molti altri versi, in modo subdolo e ambiguo, giusto per riempire le casse… e allora chi se ne frega se in origine, tanto per dirne una, il Reiki ha tre livelli per il quale servono tre seminari fatti con i giusti criteri, ad oggi spesso si sente di sette, otto, dieci livelli; laddove il primo, ai tempi, durava due giorni, ora, nel giro di mezza giornata scarsa si ha tutto… tutto. Ma la Sacralità si è andata perdendo e con lei anche il resto. 

Questo accade, purtroppo, perché la spiritualità è divenuta una moda, qualcuno, colto da confusione, ha scordato che è importante vivere in armonia e abbondanza e non di pura ingordigia fuorviante.

Si è avuto molto tempo a disposizione, ce la siamo smazzata in molti modi e per arrivare fin qui non sempre è stato semplice, ma ci siamo e Lei va spedita, non da tregua e sposta tutto per lasciare emergere l’Essenza, la Fiamma Divina, quella sempre presente in ognuno di noi.

Dunque “il tempo è tiranno” dice qualcuno che conosco, ORA si passa all’azione, che per certi versi può risultare indelicata, ma che va rompendo gli schemi per produrre la Nuova Impronta, quella del Nuovo Essere in questo Nuovo Mondo. 

“Il tempo è tiranno” dunque, ai miei occhi il tempo non esiste, ora lo sento, ora lo comprendo, ma questo è un concetto che rende bene l’idea, quindi mi prendo la libertà di esprimerlo certa che produrrà un effetto, certa che dentro qualcosa smuove. Ma il tempo non è tiranno perché catastrofi cancelleranno la razza umana, tutt’altro! È tiranno perché adesso ci viene chiesto davvero di vivere, di Essere, di manifestare pienamente la Bellezza. 

E allora che importa se la terra si rompe, se l’acqua si alza, se il cielo cambia colore; si può ricostruire, si può Costruire quel Nuovo che dentro vibra, ma per farlo è importante Ritrovarsi, Ricongiungersi, Unirsi, Condividere. 

Ecco perché la terra si rompe, l’acqua si alza e il cielo cambia colore. 

Per Ritrovarci, Ricongiungerci, Unirci, Condividere. 

E quando questo sarà colto ed evidente il cosmo emetterà un forte segno e smetterà di parlarci attraverso la Nuova Vibrazione e comincerà a manifestare cose che nemmeno lontanamente immaginiamo che andranno aldilà di ogni cosa e lì, magari, potremmo parlare di quinta, sesta, settima e ventesima dimensione. 

Adesso però non serve andare così lontano, perché siamo qui, ora, stiamo sperimentando qualcosa di così meraviglioso e unico che basterebbe solo abbandonarsi smettendo di opporre resistenza iniziando a vivere.

VIVERE per davvero!

“ Il tempo è tiranno” e nel suo illusorio ed ormai veloce scorrere ci chiede di essere pronti davvero, di vivere davvero, di Essere davvero così da manifestare davvero il Nuovo Essere, formare davvero la Nuova Impronta in questo che è davvero il Nuovo Mondo!

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina 

Se stai considerando di aderire a “FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna a Settembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja