SETTEMBRE 2018 – LA DIREZIONE È PRESA, ORA INIZIA IL CONCRETO E IL TANGIBILE

Lungo il procedere, da inizio 2018, abbiamo attraversato momenti di estrema intensità, anche molto forti, che hanno, senza mezzi termini, portato a scelte, anche drastiche, utili però per il divenire affinché il proseguo potesse risultare scevro da fardelli inutili e limitanti. Abbiamo visto legami tagliati, cambiato lavori, casa, amici, condizioni, città, nazioni; abbiamo avvertito a tratti tristezza e smarrimento, ma con la profonda consapevolezza che ogni passo era indispensabile per l’instaurarsi del nuovo equilibrio affinché si potesse iniziare a guardare alla vita con occhi nuovi e una tempra nuova. 

Abbiamo poi debellato molti condizionamenti farlocchi e illusori iniziando a sentire una nuova modalità instaurarsi, abbiamo sperimentato e cambiato, ancora e ancora, direzione, in cerca di un tesoro immaginario che potesse farci sentire bene, e alla fine, quel tesoro è risultato non essere poi così immaginario, quel tesoro è la direzione.

Dunque dopo aver ideato, sperato, progettato, effettuato, formulato, incontrato, imprecato anche, lasciato andare e seminato, ecco il tempo della raccolta; l’azione oltre l’azione.

Da qui ai prossimi due mesi tutto avrà a che fare con la terra, la materia che si manifesta, oltre l’intenzione, la volontà, il coraggio, la fede, la forza dentro. Parlo dunque di pratica diretta che induce al movimento, accurato e fluido, movimento armonioso, che richiede centratura, presenza, equilibrio; determinazione che non contempla più dubbi, titubanze, timori. Da qui ne consegue l’Emergere dell’Essere impavido, tenace, appassionato; mosso dalla Fiamma Divina, appieno e senza tentennamenti. 

Tutto ciò che è stato progettato, ideato, desiderato, ora bussa alla nostra porta divenendo tangibile.

La nuova vibrazione prosegue con il suo intensificarsi e la corsa prende velocità, osserviamo, nel salire dell’adrenalina, quali sono state le nostre scelte, quale posizione abbiamo assunto e se la prospettiva è ampia così da permetterci di muoverci spediti e fluidi, perché ora ogni tocco dev’essere diretto e deciso. 

Il setaccio ha terminato il suo movimento, cosa resta in superficie?

Nel frattempo il cosmo continua ad emettere particelle nuove che forgiano e preparano l’Essere in crescendo, a livello interiore, per ciò che sta accadendo e accadrà. Come detto sopra, tutto avrà a che fare con la terra e il nostro pianeta ne è la massima rappresentazione, dunque il processo di compimento della sua nuova forma avanza senza sosta, cosa importante è fluire in esso mantenendosi centrati e presenti, connessi, così da non farsi travolgere dagli eventi al fine di divenire, formando concretamente la nuova impronta del nuovo essere nel nuovo mondo. 

Che i moti esterni non scalfiscano l’Essenza, che il procedere risulti tenace e impavido, la direzione ora è segnata, il tesoro scoperto. 

Siete pronti?

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 7 al 14 Novembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se vuoi venire a Monselice (PD), il 23 e il 24 Novembre, incontrerai me e Roberto Numa, ti parleremo “DA CUORE A CUORE”

Al seguente link trovi l’articolo di presentazione all’evento:

https://fiammadivina.com/tag/da-cuore-a-cuore/

Per il programma completo, prenotazioni e maggiori informazioni puoi contattare Francesca Menato che si occupa dell’organizzazione a questo numero: +393486375495, oppure me direttamente sulla posta privata della pagina fan Facebook o con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri mi trovi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

OLTRE LA BORDATURA LA VIBRAZIONE COSMICA PRODUCE LA SELEZIONE NATURALE

Abbandono attivo.

Osservanza attiva.

Ascolto attivo.

Azione attiva.

Cosa si trova dentro il contorno che la moltitudine definisce come corridoio e portali?

Ciò che vedo sono formazioni geometriche che si sovrappongono e attivano avvolte da una spirale, la bordatura per l’appunto. 

Queste formazioni hanno una vibrazione, la vibrazione ha un suono, il suono ha un messaggio. 

La Materia Nuova si compatta e la luce si espande.

Cosa sta accadendo dentro l’Essere?

Dentro sta accedendo che c’è la  medesima spirale con al suo interno le formazioni geometriche, sono codici numerici che si stanno attivando attraverso l’assorbimento della Materia Nuova. In ognuno di noi si sta completando questo processo trasmutativo di accensione.

Codici numerici che comunicano tra loro e, come un effetto domino all’inverso, producono una combustione crescente nel quale particelle si fondono manifestando un nuovo nucleo di colore viola, verde, blu e fucsia con al centro un flusso color oro. 

Ogni individuo ha reazioni distinte; se l’Essenza prevale la percezione contempla senza domande e vibra anch’essa al richiamo; se la mente prevale la percezione è di fatica, sbandamento, malessere. 

Ognuno ha reazioni distinte in quanto ci sono individui in cui prevale l’una o l’altra, in taluni va in percentuale, dunque in certi casi prevale l’Essenza con parte mentale, viceversa con percentuali superiori o inferiori. Ne consegue che tutti sentono qualcosa nell’aria ma non tutti vibrano nella stessa e nello stesso grado. Sta avvenendo una selezione naturale per cui dal cosmo l’emissione vibratoria è la medesima, ma ognuno valuta consapevolmente quanto abbandonarsi ad essa o meno. Consapevolmente perché allo stato attuale delle cose siamo portati a compiere delle scelte che vanno a determinare il procedere che va formando la Nuova Impronta. Quanto più questa affonda nella terra tanto più la connessione si palesa rendendo il linguaggio cosmico comprensibile a livello interiore determinando il compimento della verticalizzazione. 

Gli eventi in arrivo richiedono di Esseri pronti, attivi, presenti, centrati e muniti di Fede incondizionata.

Questa è la vita che si esprime.

La natura che parla.

La contemporaneità che si amplifica.

La coesistenza che si rafforza.

Attraverso il vibrato che il cosmo emette, la stessa spirale con le stesse formazioni geometriche insite in noi, si attivano rispondendo al richiamo per prepararci ad affrontare il culmine del manifestarsi del Nuovo Mondo.

La Sacralità nel riemergere spacca la materia, la Bellezza nel palesarsi amplifica la connessione. 

Abbandono, osservanza, ascolto, azione. 

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 7 al 14 Novembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja