SIAMO PROSSIMI AL CULMINE DEL COMPIMENTO DEL NUOVO MONDO

Quell’elica che fuoriesce dalla terra e si connette al cosmo assorbendo nuova vibrazione non appartiene solo alla terra in se. L’elica è anche in noi e sta rinvigorendosi di nuovi codici che vanno a riattivare la sacralità che siamo fondendoci nel tutto. 

Una serie numerica che riceviamo come onde alimenta la Fiamma Divina, questa si espande e pressa quello strato ultimo fatto di paure, regole preconfezionate, limitazioni fuorvianti, apparenze e ipocrisie, come un bambino che nel nutrirsi cresce e muta nel suo aspetto sviluppando continuamente una forma nuova.

Da dentro il processo trasformante ora ha raggiunto il suo culmine e abbatte le barriere spezzandole senza sosta. 

Il culmine della nuova forma che sta compiendosi va a palesare in crescendo parti di Essenza; affinché questo processo si completi l’osservanza mostra nuovi scorci interiori ricalibrati su nuovo equilibrio.

Mano a mano che parti si spaccano la forza della luce aumenta portando simultaneamente all’accrescimento della Fiamma Divina e la spaccatura dei residui limitanti. 

L’Essere volge a manifestare pura luce e lo stesso vale per il pianeta che lo ospita. 

Da prima la preparazione interiore che presenta manifestazioni esteriori, in successione il completamento del compimento della nuova terra che produrrà mutazione nel suolo calpestabile e navigabile. 

Quella che si può definire preparazione interiore sta per terminare, il cosmo richiede all’Essenza di essere pronta per affrontare il passo successivo con ardore, coraggio, passione, presenza, forza, fede. Doti indispensabili per l’Essere in divenire che va formando la Nuova Impronta nel Nuovo Mondo.

Nuovo Mondo che muoverà e smuoverà mari, monti e pianure. 

Da qui ne consegue che l’Essere, forgiato nella sua vibrazione, percorre il cammino con prontezza e agilità laddove il suolo presenta mutamento senza farsi fuorviare da timori e limitazioni dati dalla mente fluendo pienamente nel divenire dell’esistenza cosmica. 

I nostri occhi stanno vedendo e vedranno lunghe linee di fuoco che cancelleranno divisioni, venti che sposteranno orizzonti, mari che scopriranno antichi tratti di terra, voragini che collegheranno con il fulcro delle realtà sottostanti. 

Siamo portati alla coesistenza, alla contemporaneità, non più confini ma spazi illimitati che si riunificano amplificando la connessione.

Questa non è devastazione, questo è la Sacralità e la Bellezza che riemergono in ogni sua parte. 

Siamo prossimi al culmine, brindiamo alla vita che ci rende privilegiati nell’esistere su questo piano prezioso ed unico qui, ora, adesso. 

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 7 al 14 Novembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja

AGOSTO 2018 – LA CONNESSIONE COSMICA SI ATTIVA E SI ESPANDE

Dopo l’intensificarsi si stabilisce la connessione.

Il fuoco interiore produce movimento inducendo a creare, il bivio dinanzi si amplia e la scelta volge spontanea, il contatto avviene, la connessione si attiva.

Agosto determina il cammino, possiamo argomentare molto in merito ciò che sta accadendo e ciò che accadrà, ora si manifesta il punto focale, decisivo per l’Essere in divenire. 

Agosto é il passaggio per il quale questo e quello evidenziano la fusione, il momento in cui alle parole succedono i fatti, dove il vuoto crea, dove la contemporaneità e la coesistenza si rivelano pienamente agli occhi di chi osserva attraverso il vibrato interiore, il Cuore, l’Essenza, la Fiamma Divina.

Osservanza, respiro, ascolto, la connessione si amplifica.

L’assorbimento delle Nuove particelle stanno preparando l’Essere ad attraversare il compimento del cambio fisico della terra nel quale va a formarsi la Nuova Impronta.

É da dentro che il mutamento si completa per primo, da dentro viene a ricrearsi l’ordine primordiale, da dentro la Sacralità e la Bellezza riemergono. 

Tutto ciò che vedremo intorno a noi é semplice manifestazione conseguente di vita.

C’è qualcosa che ancora non si conosce e nel guardare oltre scorgo un nuovo elemento strettamente collegato all’acqua di materiale non fluido e che verrà presto scoperto.

In un punto preciso un’elica fuoriesce dalla parte alta del pianeta stimolata dal nucleo della stessa e oltre l’atmosfera si apre creando un vortice che assorbe vibrazione cosmica in grande quantità, da qui essa si alimenta per rigettare dalla sua “pelle” elementi ormai inutili per la sua evoluzione, si spacca per sversare, si muove per spostare, si scalda per forgiare, si inonda per riscoprire antichi elementi che nel ricevere nutrimento cosmico si attivano formando intorno ad essa un Nuova aura luminosa e compatta. 

L’atmosfera muta, la forza di gravità si modifica, la percezione si espande, la connessione si fortifica.

Contemporaneità é anche questo, ciò che accade all’Essere accade al pianeta e all’universo, tutto; da dentro a fuori si fonde in un unico vibrato, da dentro a fuori ricopre di Fuoco Sacro.

Ogni nucleo interiore avverte ora forte il richiamo.

Alla luce di tutto questo, esorto ognuno ad abbandonare ogni resistenza data dalla mente, tutto ciò che distoglie e allontana dal momento presente é mentale, nel fondersi con la terra si forma la Nuova Impronta, nel guardare lontano pur stando nel momento presente, respiro dopo respiro, si comprende il procedere e l’avvenire senza perdersi nei meandri di farlocche illusioni ma radicandosi e osservando prontamente e attivamente per non farsi cogliere impreparati ne tanto meno distratti. 

Dal centro dell’Essere il Fuoco, la Fiamma Divina, nell’ardere, espleta il cammino e anche quando dinanzi scorge una nube non si desta perché sa che senza l’evoluzione del divenire non sarebbe possibile, dunque ci entra e la attraversa con passione, ardore, tenacia, coraggio, forza, Fede. 

… E da pochi diverremo molti e molti e molti.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Per una consulenza o se vuoi informazioni per aderire a “FUORI PROGRAMMA” che si terrà qui a Nerja, Spagna, dal 7 al 14 Novembre, contattami direttamente con un messaggio su WhatsApp: +34695041936

Se lo desideri seguimi anche su Facebook:

https://m.facebook.com/espressionestrosa

https://m.facebook.com/fiammadivina

Se stai considerando di aderire a 

“FUORI PROGRAMMA” puoi aggiungerti al gruppo Facebook:

https://m.facebook.com/groups/409501256168435

Per visionare foto di Nerja e degli appartamenti in cui sarete ospitati:

https://m.facebook.com/elsoldenerja